Forlì, i Giovani Democratici aderiscono al Comitato Acqua Pubblica

Forlì, i Giovani Democratici aderiscono al Comitato Acqua Pubblica

FORLI' - I Giovani Democratici di Forlì aderiscono ufficialmente al Comitato Acqua pubblica di Forlì, a sostegno dei tre quesiti referendari presentati dal Comitato.Una decisione presa con fermezza e senso di responsabilità verso il futuro, da parte dei GD.

 

Nonostante lo strumento referendario nel nostro Paese presenti alcune criticità, in questo caso non possiamo nascondere l'importanza delle ragioni che stanno alla base di un così ampio movimento popolare. Un movimento che ha coinvolto anche eminenti personaggi del panorama culturale italiano, ed ha portato alla costituzione di una rete presente capillarmente su tutto il territorio nazionale.

 

L'acqua, risorsa vitale primaria per tutti gli uomini, non deve essere qualcosa su cui lucrare.

Per il futuro nostro e di tutti, crediamo che la gestione dell'acqua debba rimanere assolutamente pubblica, cosicchè ad ogni singolo individuo sia garantito il libero accesso a questo bene primario.

Il Governo Berlusconi è giunto a sostenere norme che permettono di lucrare persino su una risorsa così essenziale.

 

A questo ci opponiamo fermamente, ed ancora una volta vogliamo anteporre il bene e la salute pubblica a logiche estreme ed insensate di profitto.

 

 

Giovani Democratici di Forlì

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -