Forlì, i pensionati Cgil controcorrente: "Diciamo sì al secondo parere medico"

Forlì, i pensionati Cgil controcorrente: "Diciamo sì al secondo parere medico"

Forlì, i pensionati Cgil controcorrente: "Diciamo sì al secondo parere medico"

FORLI' - Il Sindacato Pensionati della Cgil di Forlì esprime la propria condivisione circa un progetto, "secondo parere", che preveda la possibilità gratuita di potersi eventualmente rivolgere in tempi brevi ad un medico specialista (della sanità pubblica) per un ulteriore consulto da parte di un cittadino a cui sia stata diagnosticata una grave patologia. "In questi giorni su questo argomento si sta polemizzando e strumentalizzando probabilmente per altri fini", dice il sindacato.

 

Lo Spi ritiene condivisibile il principio che sta alla base della scelta ed anzi ritiene il progetto come una battaglia di principio e di civiltà: "Riteniamo che il "secondo parere" non possa e non debba leggersi come una sfiducia verso il professionista che ha stilato un referto o una diagnosi, ma invece come opportunità quando in presenza di una patologia seria si cerca un ulteriore riscontro, questo lo si possa trovare in una struttura e con un medico pubblico in tempi rapidi e gratuitamente".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Riteniamo questo un importante passo avanti circa la "presa in carico" del paziente nell'ambito anche di una necessaria umanizzazione della sanità pubblica sgravando i cittadini da spese consistenti ed anche verso una più consapevole informazione del paziente. Auspichiamo che questo progetto, i principi da cui prende spunto e le finalità che si pone, possa trovare attenzione e applicazioni concrete nel territorio forlivese e, perché no, nell'ambito di Area Vasta nell'intera realtà romagnola".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -