Forlì, Idv all'attacco: "Rondoni strumentalizza il cattolicesimo"

Forlì, Idv all'attacco: "Rondoni strumentalizza il cattolicesimo"

Giancarlo Biserna (dietro) con Luigi De Magistris

FORLI' - Cattolicesimo usato come strumenti elettorale: è la critica che Giancarlo Biserna, responsabile dell'Italia dei Valori, lancia nei confronti di Alessandro Rondoni, candidato sindaco del Pdl. Biserna cita il vangelo di Matteo: "Quando pregate, non state ritti nelle sinagoghe per essere visti dagli uomini. Entra invece nella tua camera e prega il Padre tuo nel segreto". Non farebbe così, invece Rondoni "che comunica che parteciperà alla Via Crucis e alla veglia pasquale".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vedo molto interesse attorno al voto del mondo cattolico, mi pare che il centrodestra cerchi di catturarne il più possibile, utilizzando la figura di Rondoni", dice il dipietrista, secondo cui da parte di Rondoni si "lanciano messaggi e immagini suadenti e da cattolicesimo stile Dc anni '50, che nulla hanno a che fare con la sostanza di vita e di voto di chi cattolico spera di esserlo un po'".

Continua Biserna: "L' ultima perla è di ora: il comitato per Rondoni sindaco comunica che il
candidato ha devoluto un contributo personale in aiuto dei terremotati, comunica ancora che parteciperà alla Via Crucis cittadina e, dulcis in fundo, alla Veglia Pasquale in Duomo".

Sempre Biserna: "Ebbene, invito tutti a leggere Matteo 6,6-8 che recita: quando pregate non
state ritti nelle sinagoghe per essere visti dagli uomini. Entra invece nella tua camera e prega il Padre tuo nel segreto. In merito alle elemosine, poi, sempre Matteo 6 dice che quando fai l' elemosina non devi suonare la tromba, ecc. ecc. Credo sia sufficiente meditare queste parole per capire che, se si vuole veramente rinnovare la politica, la fede cristiana non può essere
strumentalizzata assolutamente da nessuno, meno che mai dal centrodestra di Berlusconi". Per l'esponente del partito di Di Pietro "il voto a Rondoni a Forlì è un voto al centrodestra di Berlusconi".

Commenti (10)

  • Avatar anonimo di alexgreco
    alexgreco

    vedo che quasi tutti eravate con la doppietta in mano, "pronti a sparare" addosso a Biserna. La lingua italiana, talvolta, è difficile da comprendere e ciascuno la interpreta a "modo proprio". @DPM "mi pare giusto che il Rondoni mostri coerentemente quel che è e quel che fa anche se riguarda un po' la sfera privata e forse la + intima" Rondoni non ha bisogno di mostrare quello che è, perchè tutti lo conoscono dal punto di vista della propria fede religiosa...l'errore è stato commesso dal suo comitato elettorale che ha diffuso queste notizie, che in realtà non dovrebbero interessare nessuno, altrimenti sarebbe interessante sapere l'ultima volta della sua confessione ed i peccati che ha commesso!!! @signorG - ..."un cattolico praticante non potrebbe candidarsi mai perchè il suo atto di praticare significherebbe strumentalizzare la religione cattolica?" ma come ha fatto a pervenire a questa conclusione? Lo sa solo il signorG, che noto aver inteso quello che lui voleva e non quello che c'è scritto nell'articolo...e poi se conoscesse Biserna, si sarebbe risparmiato di fare affermazioni fuori misura (anticlericalismo - odio - denigrazione - arroganza). Vi invito a rileggere l'articolo! Biserna, a mio parere, dice semplicemente di "non strumentalizzare la propria pratica religiosa per fini elettorali". Anche Biserna, per chi lo conosce, potrebbe fare altrettanto, essendo anche lui un cattolico praticante, perchè ritiene che il piano sul quale confrontarsi è quello delle proposte politiche e non religiose...ma l'invito a non strumentalizzare questi temi è rivolto poi al comitato che sostiene Rondoni. Rondoni è brava e seria persona e credo non utilizzerebbe questo metodo per candidarsi a sindaco...

  • Avatar anonimo di DPM
    DPM

    mi pare giusto che il Rondoni mostri coerentemente quel che è e quel che fa anche se riguarda un po' la sfera privata e forse la + intima. ...Ma soprattutto che si mostri come una persona che ci tiene a fare annunci su ciò che fa e intende fare in merito ad azioni del genere.

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    questa è un'emerita boiata nonchè una patetica presa di posizione. un cattolico praticante non potrebbe candidarsi mai perchè il suo atto di praticare significherebbe strumentalizzare la religione cattolica? badi bene, biserna, che gran parte di quella dc che lei osteggia ce l'ha come alleata nel PD e che senza la quale la sinistra era fritta e strafritta da un pezzo. la moda dell'anticlericalismo cerca sempre di spuntare fuori, ma non ci si rende conto che sono più i danni che si fanno criticando un uomo retto e indiscutibilmente serio come rondoni che i benefici che si ottengono. io vi chiedo: il gesto di comunicare alla stampa che contribuirà con una donazione ai terremotati e parteciperà alla via crucis cittadina vi sembra più strumentalizzazione o semplicemente buon esempio? se volesse strumentalizzare farebbe un bel comunicato stampa tutte le volte che va alla messa... ancora una volta l'italia dei valori attacca le persone e non le idee.. a dimostrazione che gl'unici valori che propongono sono l'odio, la denigrazione, l'arroganza e la supponenza. Magistrali.

  • Avatar anonimo di luca.p
    luca.p

    ...beh...visto che biserna utilizza un passo delle Sacre Scritture mi sembra che siamo pari... ...palla al centro...

  • Avatar anonimo di fabrizio bazzocchi
    fabrizio bazzocchi

    Mah, se ci attacchiamo a tali argomenti in zone come la nostra ho paura cha dipenda da un candidato come Balzani, sconosciuto alla gente comune e da tanti militanti, votato alla primarie da elettori del centrosinistra solo come unica alternativa alla Masini e, come sembra, purtroppo da tanti elettori di destra per avere un candidato che demotivi gli elettori del PD e sperare nel ballotaggio per poi vincere. Spero che i miei timori siano infondati e di essere smentito, che il PD resti unito ma sarà dura.

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    Certo che Idv si attacca proprio a tutto. Poi però quando le serve visibilità candida di pietro alle Europee come fa Berlusconi... si predica bene e si razzola male!!!

  • Avatar anonimo di marco24
    marco24

    (scusate ma ho avuto problemi di connessione e mi si interropeva la scrittura) SCUSATE!

  • Avatar anonimo di marco24
    marco24

    chiedere di non strumentalizzare la religione all'epoca del caso di eluana..... perchè ora non interviene nessuno, su questa nuova forma di utilizzazione della religionee!!

  • Avatar anonimo di marco24
    marco24

    Thomas Casadei Michele Drudi e altri intervennero tempo fa su queste pagine per

  • Avatar anonimo di marco24
    marco24

    che cosa ci si può aspettare da un esponente di primo piano di COMUNIONE E LIBERAZIONE, movimento che da sempre strumentalizza la religione a fini politici? del resto al suo sostegno ci sono i manifesti dell'UDC di Casini (sposato e divorziato), del PDL di Berlusconi (sposato e divorziato), e al suo fianco i nuovi socialisti (sich), e ...la fiamma tricolore! Rondoni è il candidato della destra, e utilizza gli strumenti che la destra da sempre sa utilizzare, a partire dalla religione. Thomas Casadei

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -