Forlì, il circo a teatro per un 'Incontro senza barriere'

Forlì, il circo a teatro per un 'Incontro senza barriere'

Forlì, il circo a teatro per un 'Incontro senza barriere'

FORLI' - Uno spettacolo che porta sul palco il lavoro dell'associazione Incontro senza barriere, in collaborazione con Anffas. A portare in scena, venerdì 4 dicembre alle 21, al teatro Diego Fabbri, "L'imprevedibile circo della pulce" saranno 18 ragazzi disabili e 7 educatori volontari che da 4 anni lavorano insieme.  Unico neo: "Quest'anno il Comune ci fa pagare il teatro - spiega il presidente di Anffas, Giuliana Gaspari - un alto costo per un'associazione come la nostra".

 

Comunque per dare risalto al percorso svolto dal laboratorio teatrale "Lavori in corso, stiamo lavorando per noi", si è scelto ancora una volta il Diego Fabbri. "Il corpo, la musica, un narratore esterno - spiega Giulia Ruscelli, volontaria per Incontro senza barriere - le metafore del circo: la ferocia delle belve, l'equilibrista che cerca di restare in piedi sul filo, il clown che trasmette allo stesso tempo gioia e tristezza". Questo è lo spettacolo, che vede impegnati ragazzi di tutte le età.

 

Quest'anno si pagherà un biglietto di 5 euro, non solo per fare fronte alle spese del teatro, "ma anche per dare valore allo spettacolo ed al lavoro e alla fatica dei ragazzi", continua Gaspari. Un appuntamento che vuole destare interesse verso un mondo che spesso resta in disparte, "o sei fuori o sei dentro". Per informazioni e prenotazioni 347 1030297.

 

Chiara Fabbri

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -