Forlì: il dibattito sull'omofobia spacca il Consiglio comunale

Forlì: il dibattito sull'omofobia spacca il Consiglio comunale

FORLI' - Circa un'ora e mezza di dibattito, che si è concluso dopo un'ora e mezza di interventi. In Consiglio comunale lunedì sera si è discusso di omofobia, sulla base di un ordine del giorno di condanna che è passato con 23 voti favorevoli (PD, Idv e Pirini) e 9 contrari (PdL e Udc). La lega se ne era uscita dall'aula prima del dibattimento.

 

Per Chiara Mazza, consigliera del Pd sottolinea "he la strada intrapresa da questa maggioranza  e dall'amministrazione è quella del rispetto e della promozione della persona, in tutti i suoi aspetti, contro ogni forma di pregiudizio e discriminazione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -