Forlì, il direttore di Pneumologia Fiorino Fiorentini va in pensione

Forlì, il direttore di Pneumologia Fiorino Fiorentini va in pensione

Forlì, il direttore di Pneumologia Fiorino Fiorentini va in pensione

FORLI' - Da martedì il professor Fiorino Fiorentini, direttore dell'U.O. di Pneumologia dell'ospedale di Forlì, andrà in pensione. "In quest'occasione - scrive l'Ausl in una nota - preme alla Direzione porgere un profondo e sentito ringraziamento al professor Fiorentini, per la disponibilità, la professionalità e la dedizione profuse in questi anni, nei quali ha reso un prezioso servizio a tutta la collettività locale".

 

Dopo aver conseguito ben tre specializzazioni, in Medicina Interna e Tisiologia e malattie dell'apparato respiratorio, entrambe a Bologna, e in Fisiopatologia Respiratoria e Fisiokinesi Terapia Respiratoria, all'Università di Padova, nel 1972, il prof. Fiorentini è entrato in ospedale, a Forlimpopoli, dove è rimasto sino al 1982, anno della nomina a primario di pneumotisiologia nel presidio ospedaliero "Morgagni-Pierantoni" di Forlì, specialità poi trasformata in U.O. di Pneumologia.

 

Dal 1998, il dottor Fiorentini è professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Pneumologia dell'Università di Ferrara. Sotto di lui, la pneumologia forlivese si è molto impegnata sia nel contrastare tabagismo e malattie croniche e progressive quali broncopneumopatia cronica ostruttiva e asma, sia nella sensibilizzazione contro l'inquinamento atmosferico.

 

Inoltre, grazie alla rilevante esperienza del professor Fiorentini, l'U.O. di Pneumologia dell'Ausl di Forlì è l'unica, in Romagna, che si occupa ancora a tutto campo di tubercolosi, con letti e ambulatori dedicati. Tale impegno, eredità della vocazione del vecchio sanatorio di Vecchiazzano, è tornato più che mai attuale a causa della nuova recrudescenza di questa patologia, che si credeva debellata e mostra invece oggi inquietanti segnali di ripresa.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -