Forlì, il Fanatik Team protagonista alla Gran Fondo di Cagliari

Forlì, il Fanatik Team protagonista alla Gran Fondo di Cagliari

Venerdì 10 Settembre a Cagliari si è svolta la Gran Fondo Cagliari - Poetto 2010, gara di nuoto in acque libere sulla distanza di oltre 16 chilometri valevole come prova unica del circuito nazionale FIN 2010, appuntamento aperto dopo diversi anni anche ai nuotatori master.

La società forlivese Fanatik conquista un ottimo risultato grazie ad Alessandro Pilati, che giunge al traguardo in 3 ore 51 minuti e vince la classifica Under 40.


Buoni anche i risultati nelle due prove dei giorni seguenti sulle distanze di 3,5 e 7,2 chilometri, con un 2° posto di categoria nella gara di mezzo fondo ed un onorevole 6° posto in quella di fondo, per un totale di quasi 28 chilometri nuotati in 3 giorni. Impegno non da poco per un atleta non agonista.

"Il risultato della Gran Fondo non era programmato - afferma Alessandro Pilati - ma l'obbiettivo principale era quello di portare a termine una prova che affrontavo per la prima volta. Iniziata la gara mi sentivo bene, il tempo e l'acqua erano ottimali, ma dopo i primi quattro chilometri dove ho cercato di non forzare il ritmo e stare con il mio gruppo, ho deciso d'impostare il mio passo e scegliere quella che per me era la migliore traiettoria mano a mano che avanzavo.
Questo primo posto lo condivido prima di tutto con Mario Cocco dell'associazione AVIS Sardegna, mio secondo della barca d'appoggio che mi ha assistito e rifornito durante tutta la gara ed il quale mi ha incoraggiato durante i chilometri conclusivi."

"Ringrazio anche i miei compagni di squadra e la mia famiglia che mi hanno sempre incoraggiato, appoggiato e sopportato" - conclude Alessandro con un sorriso.

Stefano Pilotti, Presidente del Fantik Team Forlì, commenta: "sono molto soddisfatto che l'orientamento della società abbia portato i ragazzi ad incrementare notevolmente l'attività in vasca ma soprattutto in acque libere, Pilati è stato il trascinatore del gruppo che gareggia in acque libere che nel 2009 ha contribuito nella conquista del decimo posto delle classifiche nazionali per società.
Ci auguriamo di migliorare durante la stagione in corso, sperando che le istituzioni locali non perdano di vista gli sport minori, realtà frutto della passione e dell'impegno di persone che dedicano il loro tempo alla divulgazione delle loro discipline.
Ritengo che il risultato raggiunto a Cagliari sia prestigioso per la nostra società ma anche per tutto lo sport forlivese."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -