Forlì, il maltempo picchia duro in città. Caduti 50 millimetri di pioggia

Forlì, il maltempo picchia duro in città. Caduti 50 millimetri di pioggia

Forlì, il maltempo picchia duro in città. Caduti 50 millimetri di pioggia

FORLI' - Quasi cinquanta millimetri di pioggia. Il maltempo è tornato sabato a picchiare duro in città. I meteorologi e l'allerta della Protezione Civile davano per certo l'arrivo dei temporali e nubi, saette, vento e tanta pioggia non hanno mancato visita. Il cielo si è incupito intorno alle 16. Poi è stato finimondo. La perturbazione ha svelato subito il suo lato cattivo, sferzando la città con vento, fulmini e tuoni. In un'ora sono caduti 13,6 millimetri di pioggia.

 

Alle 17 sembrava tutto finito. Tant'è che la pallida luce del sole che attraversava le gocce d'acqua rimaste sospese dopo il temporale ha formato un bellissimo arcobaleno. Ma la tregua è stata di pochi minuti. In rapida successione sono susseguiti due fronti temporaleschi, uno più intenso dell'altro. La centralina dell'Arpa ha misurato tra le 18 e le 20 ben 36,2 millimetri di pioggia. Non sono mancati gli allagamenti, in particolar modo tra via Lambertelli e via Bertini.

 

Il rovescio è stata accompagnato anche da una forte attività elettrica. Un quarto temporale, di intensità più debole, ha colpito intorno alle 21, spegnendosi dopo circa un'ora. Anche in altre zone della città la rete fognaria non ha retto all'intensità della precipitazione. Per questo motivo il coordinatore Pdl e Udc in Consiglio Comunale, Alessandro Rondoni, ha annunciato che presenterà un'interrogazione al sindaco Roberto Balzani per chiedere che venga risolto al più presto il problema e che siano pulite le strade.

 

"Sono episodi che si ripetono ormai troppo spesso - ha detto Rondoni, coordinatore Pdl e Udc in Consiglio Comunale a Forlì - Li abbiamo già segnalati più volte alla Pubblica Amministrazione ma ancora non si è provveduto. "Come mai non si è risolto il problema?", si è chiesto Rondoni, auspicando che venga risolta al più presto la questione e siano verificate le responsabilità.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -