Forlì: il nuovo prefetto "camminerà insieme ai cittadini"

Forlì: il nuovo prefetto "camminerà insieme ai cittadini"

Forlì: il nuovo prefetto "camminerà insieme ai cittadini"

FORLI' - Si è insediato il nuovo prefetto di Forlì-Cesena. Angelo Trovato, 55 anni, originario di Modica (Ragusa), ha sostituito Antonio Nunziante, nel Palazzo del Governo. Primo obiettivo: "far camminare nel modo migliore la macchina dell'apparato statale, insieme alle strutture di servizio ai cittadini, rispettando l'autonomia di ruoli e funzioni". Trovato arriva dall'esperienza di commissario straordinario in realtà come Gallipoli, Gravina di Puglia e Trani.

 

Il nuovo prefetto individua la realtà forlivese come "avanzata, ricca e senza problemi particolari", rassicurando sulle paure che incombono nella nostra città. In particolare, sulla questione dell'immigrazione, che tanto fa discutere l'opinione pubblica e la politica locale, ha sottolineato: "nonostante l'immigrazione rappresenti un problema, i lavoratori stranieri sono anche una ricchezza".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre è manifesta l'intenzione di continuare a muoversi con quella sinergia tra le istituzioni, che ha da tempo caratterizzato la realtà forlivese. Angelo Trovato incontrerà il Sindaco di Forlì, Nadia Massini, lunedì, dopo il colloquio con il primo cittadino cesenate, Giordano Conti, di giovedì.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di renzo397
    renzo397

    bel discorso,ispirato,mai sentito una cosa del genere,rassicurante,in definitiva uomo d'istituzione.Ora le nostre paure sono dileguate come i forlivesi dalla piazza.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -