Forlì: il piccolo Salvatore stroncato da una crisi epilettica

Forlì: il piccolo Salvatore stroncato da una crisi epilettica

Forlì: il piccolo Salvatore stroncato da una crisi epilettica

FORLI' - Una crisi epilettica. E' questa la causa che ha spezzato la giovane vita di Salvatore D'Angelo, 12enne morto nel sonno nella notte tra giovedì e venerdì nella sua casa in via Minardi, a Forlì. I funerali si celebreranno lunedì. Il corteo funebre lascerà l'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano alle 14.15 per poi portarsi al cimitero di Bussecchio. La famiglia, di credenza cristiano evangelica, ha chiesto al Comune una sala per la celebrazione del rito funebre.

 

L'accertamento diagnostico sulla salma del piccolo Salvatore ha evidenziato un'improvvisa crisi epilettica, anche se in passato non ne aveva mai sofferto. A trovarlo senza vita venerdì mattina è stato il padre, Antonio D'Angelo, entrato in camera per svegliarlo per andare a scuola. Subito è stato dato l'allarme al ‘118', ma per il piccolo non c'era già più nulla da fare. Salvatore, oltre ai genitori (mamma Raffaella), ha lasciato anche un fratellino e due sorelline.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di S.C.
    S.C.

    che brutta cosa

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    un abbraccio ai genitori...e proteggici da lassu'.

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    piccolo angelo mi dispiace.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -