Forlì: il pifferaio magico al teatro "Diego Fabbri"

Forlì: il pifferaio magico al teatro "Diego Fabbri"

Forlì: il pifferaio magico al teatro "Diego Fabbri"

FORLI' - L'associazione culturale "Il Sicomoro" presenta, al teatro "Diego Fabbri" di Forlì, l'opera rock in due atti "Hamelin", liberamente tratta dalla "Fantastica storia del pifferaio magico" di Edoardo Bennato. L'appuntamento è per il 16 e 17 ottobre 2009 alle ore 21.

 

Il testo, l'adattamento teatrale e la regia è a cura di Fabio Toni, Cristiano Colinelli, Paolo Valicelli mentre le musiche originali sono di Edoardo Bennato.



PREVENDITA IN VIA ALBICINI N. 23
A.C.FORLI@LIBERO.IT
ILSICOMORO@FASTWEBNET.IT
WWW.ASSOCIAZIONEILSICOMORO.IT
(0543.32471 - 347.9462557)


IL MUSICAL
"Hamelin" scritto da Fabio Toni, Cristiano Colinelli e Paolo Vallicelli, già registi dello spettacolo precedente, vede come autore delle canzoni che caratterizzano l'opera Edoardo Bennato. Il famoso cantautore pubblicava nel 1983 il disco: "È arrivato un bastimento": è questo un cosiddetto "concept album", costituito cioè da brani tra loro collegati a narrare una storia. Bennato trasse ispirazione dalla celebre favola del Pifferaio Magico.

 

L'artista che vedeva in questa favola la metafora della società dei consumi odierna aveva inciso una riedizione del disco precedentemente citato, interpretando in duo con diversi suoi illustri colleghi (Irene Gra n d i , P i e r o Pelù, Jovanotti...) le canzoni di quel disco. Per varie ragioni i l suo progetto di  realizzare un musical da questo disco non fu mai realizzato; da ciò si può capire l'entusiasmo e la disponibilità di Bennato a collaborare al progetto dell'Associazione Culturale "Il Sicomoro". Lui stesso, in prima persona, ha firmato il permesso per utilizzare le sue canzoni e adattarle al musical. La favola del Pifferaio Magico, non è mai stata portata in scena da nessuno (né films, né cartoons, né piece teatrali.).

 

Lo spettacolo, tutto eseguito dal vivo, vede la partecipazione di una band di sei elementi, di un coro di ben venti elementi, attori, ballerini e staff tecnico di circa 15 persone... per una Compagnia di ben 50 elementi... Sono stati appositamente realizzati anche due brani classici suonati da un quartetto d'archi diretto dal maestro Michele Rivi e maschere teatrali realizzate ad hoc da Nives Storci, bravissima artista modenese...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -