Forlì, il sindaco sull'aeroporto: "Ci metteremo 700mila euro, ma basteranno solo per due mesi"

Forlì, il sindaco sull'aeroporto: "Ci metteremo 700mila euro, ma basteranno solo per due mesi"

Forlì, il sindaco sull'aeroporto: "Ci metteremo 700mila euro, ma basteranno solo per due mesi"

FORLI' - Il sindaco di Forlì Roberto Balzani porterà in Consiglio comunale il rifinanziamento della Seaf, la società di gestione dell'aeroporto. Usa toni gravi Balzani per annunciare la novità: "Lo porterò con il giudizio negativo dei revisori dei conti e degli uffici, per i consiglieri il rischio è che, in caso la Corte dei Conti consideri la somma erogata illegalmente, i consiglieri che hanno votato a favore vengano considerati responsabili e quindi, per la loro quota, chiamati a risarcire il danno".

 

Si tratta della somma di oltre 700mila euro, che il Comune metterà a disposizione per compensare i conti ormai fuori controllo della Seaf. Da parte del sindaco c'è la consapevolezza che il tempo è ormai scarso: "Questa cifra servirà a garantire operatività all'aeroporto fino alla fine di ottobre, inizio novembre". Un lasso di tempo molto stretto per mettere in serie una totalità di obiettivi: la concessione trentennale da parte di Enac e un progetto regionale di collaborazione tra gli scali, Forlì e Rimini in particolare.

 

Balzani ha parlato rispondendo ad un question time avanzato dal capo dell'opposizione Alessandro Rondoni, chiamando i consiglieri alla responsabilità.

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di Michelangelo Merisi
    Michelangelo Merisi

    Anche il dott. Franco Rusticali potrebbe fare un'offertina libera pro debito aeroportuale...d'altra parte un pochino di responsabilità ce l'ha

  • Avatar anonimo di andreaz
    andreaz

    700000€ sarebbero un bel contributo per iniziare i lavori di trasformazione dell'aeroporto in un parco.....meno rumore, meno inquinamento, magari più spazi per attività all'aria aperta e di aggregazione !!!

  • Avatar anonimo di samigidi2
    samigidi2

    Tassiamo chi e per fare che cosa? Per tenere in vita l'ennesima cattedrale nel deserto? La regione romagna si fa con coscenze civiche e mentalità imprenditoriali, non tenendo insieme simboli che in realtà sono tumori, appuntamento al prossimo tracollo Alitalia.

  • Avatar anonimo di irradiato
    irradiato

    Visti i risultati di bilancio Seaf degli ultimi anni, mi pare che la tassa la stiamo già pagando tutti... e da tempo.

  • Avatar anonimo di fionda
    fionda

    ritengo grave il gesto del sindaco. 700 mila euro non servono a nulla e sono già un pesante tributo tolto ai servizi sociali, alle scuole, alla cultura, all'ambiente e tutto il resto

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    reromagna, ma diamo i numeri? ci fosse una flotta ryan potrei anche capirti, il problema è che ormai questo aeroporto è morto e succhia soldi dalle tasche dei forlivesi...a malincuore lo dico, ma non c'è piu niente da fare...nacque morto, è cresciuto poco ed è gia morto

  • Avatar anonimo di Effe
    Effe

    Reromagna, aspettiamo il tuo versamento.

  • Avatar anonimo di reromagna
    reromagna

    l'AEROPORTO NON PUO' CHIUDERE !!!!!!! Mettiamo una tassa speciale x tutti i cittadini, aumentiamo tasse areoportuali x i passeggeri, tassiamo le agenzie di viaggio, riduciamo stipendi areoporto del 20%, dei dipendenti comunali e provinciali dell'1%, parliamo con le Compagnie x trovare la soluzione, tassiamo l'IPER, le cooperative che hanno appalti comunali e provinciali................Che tutti noi si contribuisca a mantenere vitale la ns. città. E CONVINCERCI CHE SE NON CREIAMO LA REGIONE ROMAGNA SIAMO MORTI

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -