Forlì: il western crepuscolare alla Collina dei Conigli

Forlì: il western crepuscolare alla Collina dei Conigli

Riparte la programmazione culturale della Collina dei Conigli, il pub del Parco Urbano di Forlì. Martedì 12 gennaio, alle ore 21, ricomincerà il viaggio attraverso il cinema di genere (e non solo di genere) condotto da Matteo Lolletti e Michelangelo Pasini.

Le lunghe ombre, questo il titolo del primo appuntamento con la Collina in Genere, in cui si parlerà di quella stagione del genere più antico del cinema, ossia il western, che più ne ha ridisegnato confini e protagonisti. Il western crepuscolare, quindi, da Sergio Leone a Clint Eastwood a Sam Peckinpah, una stagione importante, in cui il mito della frontiera svanisce e l'epopea della conquista del West diviene incubo, dove gli eroi non esistono più, buoni e cattivi si confondono e regna solo la violenza.

Un'occasione per incontrarsi e parlare di cinema in maniera divulgativa e non cattedratica, in un ambiente informale ma competente, restituendo la giusta dignità a quel cinema che troppe volte viene considerato minore. Entrata, ovviamente, libera.

 

Realizzato in collaborazione con Romagna Eventi e consigliato da Billy - Rivista Cinematografica Romagnola.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -