Forlì, in biblioteca la mostra "Libri d'arte, arte nei libri"

Forlì, in biblioteca la mostra "Libri d'arte, arte nei libri"

FORLI' - Dal 16 maggio al 30 giugno sarà possibile visitare gratuitamente la mostra "Libri d'arte, arte nei libri" allestita nella Sala Rossa della Biblioteca Saffi, dal lunedì al sabato mattina negli orari di apertura della Biblioteca. Nella mostra saranno esposti anche alcuni degli oltre 150 volumi che la Fondazione Marilena Ferrari, nell'ambito di un'iniziativa promossa in collaborazione con il Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione, Renato Brunetta, e con il Presidente dell'UPI, Giuseppe Castiglione, in occasione delle celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia, ha donato alla nostra Biblioteca.

 

Si tratta di volumi della prestigiosa casa editrice Franco Maria Ricci, considerato da molti il più grande editore d'arte del mondo, tra i quali si segnalano i libri della collana "Antichi Stati" dedicata agli Stati preunitari.
La donazione arricchisce il patrimonio dei libri d'arte della biblioteca Saffi che con oltre 10.000 volumi costituisce un'importante sezione che è andata sviluppandosi ed aumentando di valore nel corso degli anni. Gran parte del suo incremento è legato alle collezioni d'arte della Pinacoteca e al patrimonio storico artistico della città di Forlì di cui costituisce una preziosa documentazione. Ecco quindi la ricca raccolta di testi legata alla grande mostra su Melozzo da Forlì inaugurata nel 1938 proprio nei locali che oggi ospitano la biblioteca, o le opere dello studioso Carlo Grigioni, autore nel 1956 di un' importante monografia su Marco Palmezzano.
Con la direzione di Luigi Servolini (1939-1953), esperto di storia dell'incisione e della stampa, nonché xilografo, le collezioni della biblioteca si arricchiscono di importanti volumi dedicati a questi aspetti artistici. Non mancano i "pezzi" preziosi e antichi. Uno fra tutti: Il microcosmo della pittura, un trattato del medico forlivese Francesco Scanelli dedicato alla pittura e ai pittori e pubblicato a Cesena nel 1657.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso degli anni, le raccolte d'arte, pur continuando a privilegiare le testimonianze artistiche del nostro territorio, non hanno trascurato il panorama nazionale ed internazionale. Dall'oreficeria alla ceramica, dal disegno alla fotografia non c'è settore artistico che non sia documentato, anche se la parte più rilevante è quella dedicata alla pittura, alla scultura e alla storia dell'arte. Enciclopedie, manuali, monografie dedicate ai singoli artisti, cataloghi delle principali mostre e cataloghi di musei, i libri d'arte della Biblioteca A. Saffi sono disponibili per i lettori per la consultazione in sede o il prestito a domicilio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -