Forlì: in Comune avanzano tre milioni di euro non spesi

Forlì: in Comune avanzano tre milioni di euro non spesi

Forlì: in Comune avanzano tre milioni di euro non spesi

FORLI' - Restano tre milioni di euro dall'anno precedente: una cifra che, in sostanza, l'amministrazione prevedeva di spendere ma che non è riuscita a farlo per vari motivi. La somma sarà destinata in gran parte a bilanciare i mancati introiti dell'Ici. Lo spiega l'assessore al Bilancio Lodovico Buffadini: "Attendiamo ancora i trasferimenti promessi per circa 1,7 milioni di euro". Ma, intanto, il Comune va col ‘fai-da-te' e copre l'ammanco con la propria cassa.

 

Un'altra parte dell'avanzo servirà per coprire altri mancati introiti tributari sempre dell'Ici, ma in questo caso sui fabbricati rurali, per i quali la tassa è al centro di una controversia tecnica. In sostanza si prevedeva, all'inizio del 2008, di spendere circa 94 milioni di euro, che sono diventati però 90 effettivi. "Abbiamo rispettato il patto di stabilità, ma l'incognita è riuscire a pagare fornitori e prestazioni di servizi", spiega Buffadini, lamentando le difficoltà di governare ormai la spesa negli enti locali.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tema è stato affrontato nella riunione delle commissioni riunite del Consiglio comunale. Buffadini, infine, ha stimato nel 4-5% il tasso di evasione del pagamento dei servizi a domanda individuale, "un dato fisologico- rileva Buffadini-, se ci sono problemi nei pagamenti per la crisi lo vedremo nei dati del 2009".

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di lolle
    lolle

    E i soldi che dobbiamo ancora avere noi dipendenti ?dove li mettiamo ?

  • Avatar anonimo di Cassandra
    Cassandra

    Forse sarebbe ore di abbassare al livello delle altre città romagnole il costo dei parcheggi.

  • Avatar anonimo di innominato
    innominato

    vorrei capire , qindi il comune non a debiti non ci sono investimenti in derivati da ripianare tutto va bene ci calano le tasse bene ,quando verranno pubblicati i conti cosi faro un bel mea colpa e votero buffadini sindaco, ma l'incognita è riuscire a pagare fornitori e prestazioni di servizi" ,meditate gente meditate gente qi e la fregatura

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    all'approssimarsi delle elezioni non si piange piu'; ieri eravamo allo sfacelo, oggi siamo ricchi!! Mettili a coprire i buchi dei derivati...

  • Avatar anonimo di livio76
    livio76

    Ma dove solo le malelingue che dicono che il Comune Rosso spende a destra ed a SINISTRA?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -