Forlì: inaugura l’eccellenza del sistema dei laboratori di Hera

Forlì: inaugura l’eccellenza del sistema dei laboratori di Hera

FORLI' - Si traduce in numeri l'eccellenza del sistema Laboratori del Gruppo Hera: 5.000 mq di strutture, 3.200 determinazioni medie giornaliere, 320 campioni al giorno, 80 tecnici, 3 sedi principali. Una di queste è quella che si inaugura oggi a Forlì: realizzata "ex novo" dotata delle tecnologie più nuove e sofisticate e collocata presso gli spazi che ospitano anche la sede della Divisione Distribuzione Fluidi che - oltre ad avere la responsabilità del sistema laboratori - svolge attività di presidio, di indirizzo e di sviluppo non solo nel settore idrico integrato, ma anche nel settore gas e del telecontrollo.

 

Un fiore all'occhiello per la città di Forlì, scelta dal Gruppo Hera come centro delle attività dedicate allo sviluppo, alla ricerca e all'applicazione delle nuove tecnologie.

In Emilia Romagna il laboratorio inaugurato oggi è una struttura unica, tra le più avanzate d'Europa, che si va ad affiancare ad altri due laboratori all'avanguardia quali quelli di Bologna e di Ravenna.

 

Il sistema laboratori del Gruppo Hera è strutturato infatti in modo da unire le forze, razionalizzare strumenti e competenze distribuiti sul territorio, garantire più controllo e più sicurezza, con economie di scala.

Proprio grazie a queste sinergie, l'azienda ha potuto dotarsi per il Sistema Laboratori di strumentazioni altamente specializzate e ancora scarsamente diffuse nel resto d'Italia, anche tra i maggiori centri di ricerca.

Un esempio tra tutti è lo spettrometro di massa a settore magnetico, di cui solo il laboratorio forlivese è dotato; uno strumento ad alta risoluzione, potente e affidabile in grado di analizzare microinquinanti organici, che garantisce alta selettività, elevata sensibilità ed estrema accuratezza.

 

Le analisi che verranno condotte presso la nuova struttura riguarderanno infatti i rifiuti solidi, i fanghi, le emissioni in atmosfera, ma anche i microinquinanti organici (ad esempio la Diossina, i Furani ecc.) con rilevazioni fino a quantità piccolissime (denominate ultratracce), oltre che le emissioni da impianti, tra cui anche quelli di Termovalorizzazione.

 

In totale presso i laboratori del Gruppo Hera vengono effettuate oltre 5.000 misurazioni all'anno, una frequenza di gran lunga maggiore di quanto richiesto dalla più severa normativa e con risultati che attestano sempre valori di gran lunga inferiori ai limiti di legge per tutti i propri impianti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Amministratore Delegato Maurizio Chiarini, presente all'inaugurazione ha sottolineato: "Sinergia, specializzazione ed alta affidabilità: sono queste le tre parole chiave che hanno guidato il percorso di creazione del sistema laboratori del Gruppo Hera. Il laboratorio di Forlì, tra tutti, è il nostro fiore all'occhiello e siamo lieti di essere qui oggi al fianco dell'Amministrazione Comunale, nella persona del Sindaco Nadia Masini, per rendere partecipi tutti i cittadini di questo importante evento".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di livio76
    livio76

    Quanti inutili paroloni che il 90% dei cittadini se non di più vorrebbe capire con frasi alla portata di tutti. E tutta questa nuova maestranza la paga sempre Pantalone con l'aumento delle tariffe che, guarda caso, crescono sempre in ogni bolletta. Benedetta O.T.S.U. dove sei andata a finire ? Che fine hanno fatto i Tuoi sistemi di raccolta rifiuti a mezzo auitomezzi elettrici già negli anni 40 e con contenitori ermetici che non puzzavano come gli automezzi e i conteiner al sole che ora usa Hera?.Ricordi di un quasi ottantenne.che ancora oggi preferisce il mondo di una volta.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -