Forlì, inaugura la nuova sede di Ceif

Forlì, inaugura la nuova sede di Ceif

FORLI' - Inaugurazione ufficiale per la sede di CEIF, cooperativa forlivese specializzata nella progettazione e realizzazione di impianti elettrici che lo scorso anno ha festeggiato i 40 anni di attività.

 

Sabato 24 luglio alle 16 il presidente Alberto Bonamici taglierà il nastro dello stabile di

via Galvani, ampliato grazie all'acquisto di un terreno confinante e completamente

ristrutturato. L'operazione è durata due anni ed è costata più di due milioni di euro.

Alla cerimonia prenderanno parte numerose autorità, tra cui il vicepresidente della

Provincia, Guglielmo Russo, il vicesindaco del Comune di Forlì, Giancarlo Biserna, e il

presidente di Legacoop Forlì-Cesena, Mauro Pasolini.

 

L'allargamento dell'impianto produttivo si è reso necessario per la crescita della

cooperativa, che nonostante la crisi economica, nel 2009 ha sfondato il tetto dei 47

milioni di produzione, con un ROE del 2,79% e una redditività lorda del 4,91%. Il

risultato netto, dopo il pagamento di circa 440 mila euro di imposte, è stato di 553

mila euro. L'organico è passato da 80 a 86 unità.

 

CEIF vanta tra le proprie realizzazioni lavori di prestigio internazionale come il Teatro

alla Scala di Milano, il Villaggio Olimpico di Torino e l'Aeroporto Fontanarossa di

Catania. Tra i principali cantieri del 2009 figurano l'ospedale Niguarda di Milano, il

centro commerciale Le Maioliche di Faenza e la città ospedaliera di Avellino.

 

Attualmente è il fotovoltaico il settore che dà maggiori soddisfazioni, grazie

all'esperienza e alla competenza che vengono riconosciute a CEIF dal mercato delle

installazioni di grandi impianti. L'ultimo in località Zello di Imola (BO), da circa

1.900KWp. L'installazione a regime è in grado di garantire una produzione annua di

oltre 2.200.000 Kwh, evitando perciò di immettere in atmosfera oltre 1.300 tonnellate

di anidride carbonica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -