Forlì: inaugurato il "Villaggio Mafalda"

Forlì: inaugurato il "Villaggio Mafalda"

Forlì: inaugurato il "Villaggio Mafalda"

FORLI' - E' stato inaugurato nello scorso week-end il centro polifunzionale "Villaggio Mafalda" specchio fedele di 30 anni di accoglienza agli ultimi della comunità parrocchiale di San Paolo Apostolo. Una struttura venuta a costare 5 milioni e mezzo di euro, quasi undici miliardi delle indimenticabili lire.

 

> LE FOTO DELL'INAUGURAZIONE

 

Sui 253 mila euro della Regione, i 120 mila della Banca di Forlì e i 300 mila della Fondazione della Cassa dei Risparmi, si stagliano i 900 mila euro offerti nel 2003 da Angiolo Calamandrei in memoria della consorte Mafalda, che si sommano alla recentissima monumentale donazione di 1.171.000 euro elargita da un privato, allo scopo di vedere completato l'intero progetto entro giugno 2009.

 

40 sono gli operatori impiegati nella struttura, cui si assommano decine di famiglie volontarie e una serie ragguardevole di servizi alla collettività: 11 mini appartamenti per l'accoglienza di mamme con bambini, di persone in difficoltà e neo maggiorenni fino ad un massimo di 24 persone, un asilo nido per 39 piccoli dai 3 ai 36 mesi, una sala polivalente per attività educative, un servizio socio-assistenziale per bambini da 0 a 6 anni, e persino una chiesetta interna progettata gratuitamente dall'architetto Gabrio Furani, il professionista che ha elaborato il recupero del San Domenico.

 

Già da lunedì prossimo l'inaugurando centro polifunzionale sarà sede del "Nido di Sofia" e del Centro Diurno "Santa Cecilia". Entro il 2009 il Villaggio sarà completato con sei unità abitative che ospiteranno la comunità semi residenziale "Diapason", oltre a cinque famiglie volontarie a sostegno delle persone in difficoltà accolte nel centro.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -