Forlì, incontro nella Sala del Consiglio Comunale dedicato a Don Francesco Ricci

Forlì, incontro nella Sala del Consiglio Comunale dedicato a Don Francesco Ricci

FORLI' - In occasione del 21° anniversario della Caduta del Muro di Berlino, mercoledì 10 novembre 2010 il Comune di Forlì organizza un momento di riflessione dal titolo "Don Francesco Ricci, un forlivese oltre cortina". L'incontro pubblico si svolgerà in Municipio, alle ore 17.30 nella Sala del Consiglio Comunale (Piazza Saffi n. 8).

 

Interverranno l'Assessore alla cultura e alle relazioni internazionali Patrick Leech, il Direttore del settimanale "Il Momento" Antonietta Tartagni e il professor Stefano Bianchini dell'Università agli studi di Bologna.

 

Con questa iniziativa, indetta in attuazione della legge che istituisce "Il giorno della Libertà" a ricordo dell'abbattimento del muro di Berlino, si apre una importante riflessione sulla figura del sacerdote forlivese, discepolo di Monsignor Giuseppe Prati "Don Pippo", animatore insieme a Don Luigi Giussani di "Gioventù Studentesca", educatore, missionario, giornalista, uomo di cultura e punto di riferimento dell'associazionismo cattolico e giovanile. Nella sua opera, Don Francesco Ricci dedicò anche particolare impegno all'approfondimento delle condizioni di vita, sociali e politiche dei Paesi dell'Europa Centro Orientale fondando a Forlì "CSEO" ("Centro Studi  Europa Orientale") che puntava proprio ad approfondire la conoscenza dei Paesi "oltre cortina". Da qui la riflessione di mercoledì pomeriggio che si inserisce nel percorso culturale avviato dal Comune di Forlì sul cambiamento dell'Europa dopo quel fatidico novembre 1989 che diede il via al crollo dei regimi comunisti dell'Europa dell'est e aprì una nuova pagina nel continente e nel mondo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -