Forlì: influenza A, impennata di assenze nelle scuole elementari

Forlì: influenza A, impennata di assenze nelle scuole elementari

Forlì: influenza A, impennata di assenze nelle scuole elementari

FORLI' - Crescono le assenze nelle scuole forlivesi. Nell'ultima settimana, nella quale si è registrata un'impennata dei casi di influenza A in regione, sono rimasti a casa, saltando le lezioni, una percentuale che varia dal 9% al 23% nelle scuole sentinella forlivesi, con picchi negli asili (23%) e nelle elementari (20% di assenti). Non si tratta di assenze tutte dovute all'influenza A: nel computo ci sono anche i normali malanni di stagione e le assenze non sanitarie.

 

Alla rilevazione del 29 ottobre da parte dell'Ausl, in particolare, gli asili nido (gli istituti sentinella sono il ‘Grillo', la ‘Farfalla' e l' ‘Aquilone') avevano un tasso di assenze del 23%, contro il 22% della scorsa settimana, un trend abbastanza stazionario. La materna monitorata, l'Angeletti, ha riportato un tasso medio di assenze del 18%, addirittura in calo rispetto al 22% della scorsa settimana.

 

Per quanto concerne le scuole elementari, l'istituto sentinella scelto a Forlì è la ‘Diego Fabbri': in questa scuola sono mancati il 20% degli alunni contro il 6% della settimana scorsa, è la fascia di età dove si è verificata l'impennata di assenze.

 

In aumento il dato di assenza anche per le classi di età maggiori: la scuola media ‘Maroncelli', infatti, ha segnato un tasso del 13% di studenti mancanti da scuola, contro il 12% della scorsa settimana, e l'istituto tecnico commerciale ‘Matteucci', "sentinella" per le scuole superiori, infine, ha segnato un 9% di assenze, contro il 7% della scorsa settimana.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -