Forlì, influenza: oltre 2200 persone già vaccinate

Forlì, influenza: oltre 2200 persone già vaccinate

Forlì, influenza: oltre 2200 persone già vaccinate

FORLI' - Decolla la campagna vaccinale. A sabato 14 novembre, sono, infatti, 2.266 le persone, appartenenti alle diverse categorie a rischio, che hanno effettuato la vaccinazione contro l'influenza AH1N1 sul territorio dell'Ausl di Forlì. La categoria che sta aderendo più massicciamente è quella degli adulti con patologie a rischio, che conta, sino ad ora, 1.494 soggetti vaccinati. La somministrazione è a carico del Dipartimento di Cure Primarie dell'Ausl di Forlì.

 

Quanti appartengono a tale categoria ma sono impossibilitati a muoversi, sono vaccinati a domicilio dal proprio medico di famiglia.

In sensibile aumento anche il numero di operatori sanitari e socio-sanitari sottopostosi alla vaccinazione: sabato si è arrivati a quota 482, dato quasi raddoppiato rispetto all'ultimo aggiornamento.

 

Passando ai minori dai sei mesi a 14 anni con patologie a rischio, hanno ricevuto il vaccino 164 bambini, mentre al 9 novembre erano 47. Fra le donne al secondo o terzo trimestre di gravidanza, sono 68 quelle vaccinate, contro le 35 della passata rilevazione. La vaccinazione dei bambini dai sei mesi ai 14 anni con patologie a rischio è a cura della Pediatria di comunità dell'Ausl di Forlì. Le donne al secondo o terzo trimestre di gravidanza, sensibilizzate attraverso il Consultorio familiare, l'U.O. di Ginecologia, e i ginecologi privati, vengono invece vaccinate negli ambulatori del servizio di Igiene Pubblica, suprenotazione al numero 0543 733569 (per informazioni 0543 733564).

Da segnalare, che il vaccino è stato erogato anche a 58 persone appartenenti a categorie particolari.

 

A tutti questi gruppi di persone, la vaccinazione contro il virus A H1N1 è offerta contestualmente al vaccino contro l'influenza stagionale. I due vaccini, su indicazione del Ministero della salute, sono somministrabili nella stessa seduta, uno in un braccio, uno nell'altro: quello pandemico viene effettuato nel sinistro, quello stagionale nel destro.

 

Al momento, è in corso la convocazione, tramite lettera d'invito, dei 1.200 bambini di età superiore ai sei mesi che frequentano l'asilo nido. La loro vaccinazione è a carico della Pediatria di comunità dell'Ausl di Forlì.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -