Forlì, inizia l'opera di rimozione dei rifiuti dell'ex Mangelli: partono i primi camion

Forlì, inizia l'opera di rimozione dei rifiuti dell'ex Mangelli: partono i primi camion

Forlì, inizia l'opera di rimozione dei rifiuti dell'ex Mangelli: partono i primi camion

FORLI' - Sono iniziate le operazioni di smaltimento dei rifiuti pericolosi che da anni sono bloccati nell'area ex Mangelli, ben visibili da viale della Libertà. Al centro di numerose proteste dei residenti, che lamentano irritazioni e difficoltà di respirazione in particolare dall'adiacente condominio dell'Acer di viale Manzoni, alla fine sono arrivate le ruspe e i camion che dovranno portare i rifiuti in una discarica specializzata dell'Austria.

 

Nella giornata di martedì già due camion hanno portato via una piccola parte delle seimila tonnellate di scarti depositati tossici nell'area, altri carichi seguiranno nel corso del mese prossimo. Insomma, dopo la raccolta firme, le proteste e un sequestro operato dai carabinieri del Nucleo ambientale, sembra volgere al termine positivamente la delicata questione.

 

Le terre stoccate nell'area ex Mangelli sono il prodotto della bonifica di una parte del suolo dell'ex industria chimica che sorgeva nella zona. In attesa del lunghissimo iter per lo smaltimento le scorie erano state isolate a terra e coperte per evitare dispersioni nell'aria, ma nonostante questo molti nella zona lamentavano malesseri attribuiti appunto a quegli scarti. A rendere nota la data di inzio lavori e l'accelerazione del programma di smaltimento è stato il Comune di Forlì, in una nota.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -