Forlì: internet wireless in città, i giovani del PdL ci credono

Forlì: internet wireless in città, i giovani del PdL ci credono

Forlì: internet wireless in città, i giovani del PdL ci credono

FORLI' - "Wireless a Forlì? E' una strada percorribile" Ad affermarlo sono Luca Pestelli, Francesco Caponetto, Alberto Petrocchi e Alessandro Benericetti, Consiglieri Circoscrizionali del PdL ed esponenti del movimento giovanile Giovane Italia. "Abbiamo presentato una mozione in tutte le Circoscrizioni, per portare la questione all'attenzione del Sindaco e della Giunta. Una risorsa del genere rappresenterebbe un notevole passo in avanti per la città".

 

"E porteremo la nostra battaglia anche in Regione - dicono i giovani del PdL - grazie all'aiuto del Consigliere Regionale Luca Bartolini".


"Non solo: abbiamo elaborato ed inviato al Sindaco e agli Assessori competenti un progetto 'Wi-Forlì' in cui specifichiamo, basandoci sulle esperienze di altre realtà locali, come si potrebbe finanziare questa proposta in modo da gravare il meno possibile sulle casse del Comune."


"Avere la possibilità di collegarsi ad internet gratuitamente in centro storico, nei parchi pubblici, nelle biblioteche e nei principali luoghi di aggregazione della città rappresenterebbe un grosso passo in avanti per Forlì: e noi vogliamo dimostrare che non è un'utopia. Una risorsa del genere porterebbe ad una maggiore semplicità di accesso a materiali a materiali di lavoro o di studio (in particolare nel caso degli studenti fuori sede); agevolerebbe lo scambio di informazioni tra le istituzioni e il cittadino, garantendo di conseguenza anche maggiore trasparenza."


Nel progetto i giovani del PdL spiegano che il wireless "potrebbe trovare finanziamenti grazie a sponsorizzazioni private, in cambio di banner pubblicitari: questo accade già in molte città italiane. Perchè Forlì deve rimanere sempre indietro?"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -