Forlì: Kws guarda alle colture energetiche

Forlì: Kws guarda alle colture energetiche

FORLI' - Sulle colture energetiche, crescono gli investimenti della Kws, per la quale nel 2008/2009 le colture alternative hanno rappresentato il 15% delle vendite totali.Tra gli investimenti l'Energy Counter e le ‘scelte agronomiche per il biogas'. La produzione di energia rinnovabile proveniente dall'agricoltura italiana è destinata a triplicare nei prossimi dieci anni con circa centomila posti di lavoro disponibili. E′ quanto emerge da un'analisi presentata dalla Coldiretti al Forum internazionale "l'energia di domani".

 

Lo sviluppo riguarderà sia il biogas che la combustione gassificazione. Questi impianti utilizzeranno principalmente colture dedicate quali: mais, sorgo, triticale, girasole, facendo aumentare in modo significativo le superfici delle colture energetiche. Una tendenza che kwas segue da sempre nell'ambito della ricerca agronomica. In Italia, kws ha in corso alcune collaborazioni con le università di Piacenza, Bologna, Padova ed Ancona per la valutazione agronomica di mais, sorgo, segale e triticale, per verificarne la produzione di biomassa e biogas.

 

Il secondo risultato ottenuto è la scalarità di maturazione delle varie colture che permette di stabilire un calendario di produzione di biomassa, arrivando a ridurre sensibilmente i tempi di conservazione del prodotto. Vale a dire che il prodotto passa più rapidamente dal campo all'impianto di trasformazione in biogas. Questo permette una significativa riduzione dei costi di conservazione, che oggi hanno un peso rilevante. Roberto Ghedini, responsabile del settore agroenergie KWS© Italia, afferma che pur confermandosi il mais la coltura per biogas di riferimento negli ambienti con Ufficio stampa - Dora Carapellese - 347/4581906 buona disponibilità idrica, evidenzia come il sorgo sia una specie di notevole interesse, per le aziende che non dispongono od hanno limitate disponibilità d'acqua per l'irrigazione, in quanto meno esigente del mais come fabbisogno idrico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -