Forlì, l'albero di Natale torna in piazza Saffi e sarà "a pedali"

Forlì, l'albero di Natale torna in piazza Saffi e sarà "a pedali"

Forlì, l'albero di Natale torna in piazza Saffi e sarà "a pedali"

FORLI' - Sarà ecologico, ma sarà un albero di Natale ben visibile in piazza Saffi. Quest'anno l'albero di Natale tornerà a fare capolino nella principale piazza cittadina, dopo la scelta dello scorso anno di "sopprimerlo" in nome dell'ecologia e di sostituirlo con due piccoli manufatti costruiti con materiale di riciclo dai bambini con tanta buona volontà, ma non di sicuro equivalenti al tradizionale abete simbolo laico del Natale.

 

Quest'anno il Comune ha fatto la scelta di indire un bando pubblico per avere idee originali per il simbolo del Natale in piazza e quello che ha vinto è il progetto proposto dalla ditta forlivese 'Bandini - Casamenti' (assieme agli Alpini e a 'Matite giovanotte') che prevede, in sostanza, un tradizionale albero ma energeticamente a basso impatto. Infatti, le illuminazioni saranno azionate da sei biciclette poste in due gazebi laterali, fornite da Technogym, in cui i volenterosi forlivesi potranno far sosta per una pedalata da fermi, ma "a tutta dinamo".

 

L'idea era già stata sperimentata a Bologna lo scorso anno, suscitando curiosità e interesse. Quest'anno la vicina Forlì prova a fare il bis. A quanto sembra inoltre, l'albero si sposterà sul marciapiede dell'ellissi centrale, più vicino alla statua di Saffi. I fiocchi che adornano l'albero, infine, saranno realizzati dall'Anfass.

 

Il progetto, tuttavia, sarà integrato con la seconda proposta, quella di 'Forlì nel cuore', che da sola non prevedeva l'albero di Natale. Intorno alla statura di Saffi, in questo caso, saranno realizzati triangoli stilizzati con fili di luce al led come una sorta di alberi "modernisti" accanto a quello tradizionale. Ad alimentare le luci di queste installazioni saranno le stesse biciclette dell'albero di Natale. Quest'ultimo sarà alto 13 metri e sarà realizzato con una pianta già destinata all'abbattimento e donata dal Comune di Castrocaro. In conferenza stampa è stato spiegato che solo due degli otto progetti prospettavano la presenza dell'albero di Natale.

Commenti (9)

  • Avatar anonimo di pernacchio
    pernacchio

    Alcuni commenti ironici e dissacranti sono davvero bellini, tipo quello di spremere un po' di energia anche dagli onanisti, o quello che propone di sfruttare bio-gas post abbuffate natalizie... di questo passo le gag continueranno e qualche sana risata è ancora assicurata. Io però devo dire che questa idea mi piace e faccio i complimenti a chi l'ha proposta e al comune che l'ha accettata. Purtroppo però ormai i forlivesi sono tutti talmente imberrettati ideologicamente da una parte o dall'altra che non giudicano più le cose per la loro effettiva valenza, ma a secondo di chi le dice o le fa. Comunque visto che ormai la festa di Halloween supera in diffusione e partecipazione il Natale, propongo che qualcuno trovi anche il modo di incanalare tutta l'energia malata di certa gioventù in modo che anziché assistere passivamente agli atti di teppismo di certa gente la si possa finalmente isolare e incatenare a qualche "bici" virtuale per fargli produrre qualcosa di buono.

  • Avatar anonimo di Cherie
    Cherie

    Grazie. Personalmente apprezzo profondamente il rientro dell'albero. Non vedo l'ora di pedalare e perchè no... potrebbe essere un'occasione per ritrovarci. Da giovani era il nostro punto di ritrovo, ma dove diavolo siamo finiti, ed i nostri ideali?

  • Avatar anonimo di Davide3
    Davide3

    Approposito della Lega che fa solo proclami e poi non conclude nulla: https://www.romagnaoggi.it/forli/2010/10/13/174540/ che sdentone che si sono presi Aprigliano&c!!!!!!! La ditta/gruppo che ha vinto, per chi non li conoscesse, non è sicuramente "un solito noto" ... Questa la mettiamo insieme alle ronde padane

  • Avatar anonimo di stefano vitali
    stefano vitali

    Bene bene. Così almeno i forlioti non dovranno buttare 100 euro in palestra e altre amenità per smaltire un po' la panza che si forma durante le feste. Risparmiano pure facendo qualcosa di utile per la collettività. E' il massimo!

  • Avatar anonimo di Merdonze
    Merdonze

    e se lo alimentassimo con la forza di un corpo gassoso che esce da un corpo solido ?? tipo le scorregge ??

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    beh dai poi vestiamo qualche extra che popola la Nostra piazza e lo facciamo pedalare un pò, così si integra, si scalda e rende anche un pò utile...

  • Avatar anonimo di marinag
    marinag

    con tutta la gente che sosta in piazza Saffi, non ci dovrebbero essere problemi di illuminazione.

  • Avatar anonimo di Beatrice
    Beatrice

    Il prossimo anno lo colleghiamo a un Peep Show e lo alimentiamo a p***ette

  • Avatar anonimo di mlk74
    mlk74

    non ho parole....tra poco pure babbo natale dovra' avere le renne ecologiche e con il filtro antiparticolato e bollino blue

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -