Forlì: l'arte della traduzione nella settima pubblicazione dei "Quaderni Piancastelli"

Forlì: l'arte della traduzione nella settima pubblicazione dei "Quaderni Piancastelli"

Piergiuseppe Dolcini, presidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì-2

FORLI' -  E' dedicato all'arte della traduzione, ed in particolare agli autori e traduttori della Romagna dal XVI al XIX secolo, il settimo volume della collana editoriale "Quaderni Piancastelli", promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, per promuovere la conoscenza e valorizzare il patrimonio del più importante fondo bibliotecario forlivese, ed uno dei maggiori a livello nazionale.

 

Il volume sarà presentato dai due curatori, Maria Carreras i Goicoechea e Marcello Soffritti, entrambi docenti della Scuola superiore di lingue moderne per interpreti e traduttori dell'Università di Bologna che ha sede a Forlì, venerdì 11 marzo alle 17 presso la Sala Zambelli della Camera di Commercio di Forlì-Cesena (a Forlì, in piazza Saffi, 36).

 

Due sono gli aspetti analizzati nel volume: da un lato l'"esportazione" di cultura dalla Romagna, cioè le traduzioni di opere di autori locali; dall'altro, l'"importazione" avvenuta attraverso i traduttori attivi nel territorio. Tra questi il primo in ordine cronologico è Fausto da Longiano, autore del "Dialogo del modo de lo tradurre", il primo trattato italiano interamente dedicato alla traduzione, pubblicato nel 1556. Accanto a lui si colloca il faentino Dionigi Strocchi (1762-1850), traduttore di testi classici ed esponente della "scuola classica romagnola" che ebbe a capofila Vincenzo Monti.

 

Vengono poi esplorate le traduzioni spagnole del romagnolo Tommaso Garzoni, autore nel XVI secolo di opere di taglio enciclopedico, le traduzioni italiane della "Parisina" di Byron e le complesse ipotesi riguardanti alcune lettere autografe di Heinrich Heine alla contessa Cristina di Belgiojoso, redatte in francese e reperite nel Fondo Piancastelli. Il tema della traduzione viene affrontato sotto diversi punti di vista: la storia della traduzione, la critica di traduzioni, la traduzione del testo enciclopedico e/o pseudoscientifico, ma anche il ruolo della traduzione nell'importazione del lessico e nello sviluppo del linguaggio della scienza.

 

Copia omaggio del volume sarà distribuita a tutti i presenti al termine della presentazione, cui interverranno anche il presidente della Fondazione Piergiuseppe Dolcini e l'assessore comunale alla cultura Patrick Leech.

 

Annesse alla Biblioteca "A. Saffi" per lascito testamentario, le Raccolte Piancastelli comprendono come fondo autonomo:

-                      la Biblioteca Romagnola (55.000 volumi)

-                      la Sezione Stampatori (1.000 esemplari comprendenti incunaboli, cinquecentine e rarissime edizioni di

stampatori ed editori romagnoli tra i quali Giovanni e Gregorio De Gregori e Francesco Marcolini)

-                      la Sezione Manoscritti (907 volumi riferiti alle cronache locali dei vari paesi e città romagnole)

-                      la Sezione Musica (351 spartiti musicali di autori romagnoli)

-                      la Sezione Statuti delle città romagnole (67 esemplari)

-                      la Sez. Carte Romagna (173.000 pezzi)

-                      la Sezione Autografi dei secc. XII al XVIII (11.238 pezzi)

-                      la Sezione Autografi del sec. XIX (50.000 pezzi)

-                      la Sezione Autografi Azzolini (20.000 pezzi),

-                      la Sezione Carte del Risorgimento (50.000 pezzi)

-                      la Sezione Pergamene (800 esemplari)

-                      la Sezione Stampe e Disegni (20.000 esemplari)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

-                      la Sezione Cartoline Romagnole (15.000 esemplari).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -