Forlì, l'Ausl di nuovo su Rai Tre: tocca al professor Valletta

Forlì, l'Ausl di nuovo su Rai Tre: tocca al professor Valletta

FORLI' - Sesta puntata a cura dell'Ausl di Forlì su Rai3 regionale. Martedì, nell'ambito dei programmi dell'accesso, in onda fra le 8.30 e le 9, verrà trasmesso dalla redazione di Rai3 di Bologna l'intervento del dottor Enrico Valletta, direttore dell'U.O. di Pediatria dell'Ausl di Forlì. Il dott. Valletta illustrerà i servizi più qualificanti che la sua unità offre ai bambini forlivesi e alle loro famiglie, dal rafforzamento dell'attività ambulatoriale alla diabetologia pediatrica, sino agli ultimi progetti sulla nutrizione artificiale domiciliare e alla nuova gestione delle urgenze.

 

L'azienda usufruisce di questi spazi informativi autogestiti in base a quanto disposto dal Corecom, organismo regionale che assomma le funzioni delegate dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom), e i compiti amministrativi per conto del Ministero delle Comunicazioni, in linea col regolamento approvato con delibera 15/02/2006.

 

L'obiettivo di questi brevi servizi è coinvolgere il più possibile i cittadini nel processo di comunicazione dei percorsi sanitari, per renderli maggiormente coscienti di essere titolari del diritto a essere informati sull'attività che la pubblica amministrazione pone in essere nell'esercizio delle sue attribuzioni.

Non a caso, nell'intervista, il dottor Valletta si soffermerà sulle opportunità offerte dalla sua unità ai piccoli pazienti forlivesi.

 

Oltre all'ormai consolidato percorso nascita e al servizio di diabetologia pediatrica, l'U.O. di Pediatria ha recentemente varato una serie di nuovi progetti. Uno di questi riguarda la nutrizione artificiale del bambino, anche a livello domiciliare, in collaborazione col Team nutrizionale dell'Ausl di Forlì. Un altro punto qualificante è la riorganizzazione dell'accoglienza dei bambini che necessitano di una visita ambulatoriale o di una prestazione urgente. In quest'ambito, è stato aperto un nuovo spazio giornaliero dedicato all'ambulatorio di Pediatria Generale, al quale sarà possibile accedere,  con o senza l'impegnativa del proprio Pediatra di fiducia, prenotando al numero di telefono 0543 731614, tutti i giorni feriali dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

 

Tutti i bambini che richiedono cure urgenti e non possono attendere i tempi della prenotazione ambulatoriale o la visita del proprio Pediatra devono invece rivolgersi al Pronto Soccorso; i medici dell'U.O. di Pediatria visiteranno, poi, entro tre giorni dall'accesso in Pronto Soccorso, nell'ambulatorio del reparto, i bambini che necessitano di controllo non urgente. L'unità ha, infine, rafforzato l'attività specialistica negli ambulatori di allergologia, gastroenterologia, endocrinologia, pneumologia, nefrologia, e neonatologia, anche grazie a un percorso formativo e di aggiornamento condiviso con i pediatri di libera scelta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -