Forlì, l'Ebe del Canova si trasferisce al 'San Domenico'

Forlì, l'Ebe del Canova si trasferisce al 'San Domenico'

Forlì, l'Ebe del Canova si trasferisce al 'San Domenico'

FORLI' - L'opera d'arte simbolo dei musei forlivesi, l'Ebe del Canova, la preziosa statua scolpita dal grande artista veneto verrà trasferita da Palazzo del Merenda ai musei San Domenico. Le operazioni per portare nella nuova sede la "Coppiera degli dei" cominceranno giovedì 8 gennaio 2009 con le procedure di imballaggio e si concluderanno venerdì 9 gennaio con il trasferimento vero e proprio. Per tale circostanza i musei del Palazzo del Merenda saranno chiusi al pubblico.

 

Le operazioni di trasferimento saranno condotte da una ditta altamente specializzata e con tutte le cautele e le misure di sicurezza richieste dal valore e dall'importanza dell'opera.
Come è noto l'Ebe, insieme ad altre opere provenienti da vari musei di tutto il mondo, costituirà uno dei maggiori richiami per visitare la straordinaria esposizione dedicata ad Antonio Canova e promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e dal Comune di Forlì, in programma al complesso San Domenico dal 25 gennaio al 21 giugno 2009.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Ebe resterà nei grandi complessi museali del San Domenico in maniera permanente anche dopo la conclusione della mostra dedicata al sommo artista trevigiano, trovando in quel prestigioso complesso monumentale la sua più idonea collocazione.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -