Forlì, la Cdl sull'Iper: ''L'arbitro non faccia il tifo per un giocatore''

Forlì, la Cdl sull'Iper: ''L'arbitro non faccia il tifo per un giocatore''

FORLI’ – Evitare che “l’arbitro faccia il tifo per uno dei giocatori”. Questo è il dubbio che Marino Bartoletti, capogruppo di “Viva Forlì”, vuole “dissipare” sulla vicenda del nuovo iper (nella foto) e del suo ampliamento. Bartoletti ha parlato martedì sera durante l’assemblea pubblica organizzata dai partiti d’opposizione al sindaco Masini. Presenti anche Confesercenti e Confcommercio, molto preoccupati delle ricadute che l’Iper avrà su tutto il commercio forlivese.


La riunione organizata da Forza Italia, An, Udc, Alleanza meridionale, Lega nord e Pri ha voluto anche stigmatizzare l’atteggiamento della giunta comunale, colpevole secondo gli organizzatori di aver negato la sala del consiglio comunale “appellandosi a regole che non esistono”.


E per sottolineare la mancanza di disponibilità al dialogo da parte del centrosinistra, nel Salone comunale sono state predisposte anche le sedie riservati ai consiglieri della maggioranza e che sono rimaste vuote per l’intera serata a causa del rifiuto dei partiti dell’Unione di partecipare all’assemblea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Luciano Santarelli di Confcommercio ha ribadito per l’ennesima volta che il nuovo Iper, il suo ampliamento e le altre aree che potrebbe essere destinate alla media distribuzione (sempre nei terreni tra la Fiera e il casello autostradale) potrebbero “mettere in crisi oltre un migliaio di imprese e più di 3mila posti di lavoro”. Per Corzani (Confesercenti) è da sottolineare la mancanza di studi e dati certi sulla fattibilità del progetto-Iper, che pare abbia risvolti positivi solo dal punto di vista della speculazione immobiliare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -