Forlì, la consulta degli stranieri dai parenti Augustin

Forlì, la consulta degli stranieri dai parenti Augustin

Forlì, la consulta degli stranieri dai parenti Augustin

La Consulta dei cittadini stranieri del Comune di Forlì, riunitasi nella serata di giovedì 30 giugno 2011, ha commemorato la scomparsa del giovane Augustin Affi ed ha sottolineato il rilievo del suo gesto di solidarietà finalizzato a salvare la vita di due bambini in gravi difficoltà nel mare di Lido di Classe. Una delegazione formata dal Presidente Gamene Salifou, dal vice-presidente Padurean Monica e da un rappresentante della Costa d'Avorio in Consulta, Bandaogo Daouda, si è recata dai parenti del giovane.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A loro hanno espresso le condoglianze e la fattiva solidarietà della "neonata" Consulta dei cittadini stranieri del Comune di Forlì. L'assessore alle politiche di Welfare, Davide Drei, si unisce ai rappresentanti della Consulta nell'espressione di cordoglio e sostegno, a nome del Comune di Forlì, allo zio e agli amici del giovane ivoriano presenti nel nostro territorio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -