Forlì, la festa del Borgo San Pietro rianima la domenica del centro

Forlì, la festa del Borgo San Pietro rianima la domenica del centro

Forlì, la festa del Borgo San Pietro rianima la domenica del centro

FORLI' - Baciata da un tempo clemente ed eccezionalmente di domenica, è andata in scena la prima delle quattro Feste dei Borghi. Per le vie dello storico Borgo San Pietro dalle 10 fino alle 20, si è respirata aria dimenticata di festa paesana, che ha attirato tanti visitatori e riempito il centro città. Le diverse attività organizzate per Divino Gustoda Forli nel Cuore, hanno fatto il pienone: visite guidate, degustazioni, eventi a tema, intrattenimenti musicali, reading, negozi aperti, shopping e tanto altro

 

Ma parliamo di numeri. Le 15 cantine che animavano la festa hanno servito circa 500 degustazioni consegnando oltre 200 bicchieri in ricordo della bella esperienza. Soddisfatte le aziende vitivinicole e buoni risultati soprattutto per chi ha deciso di approfittare dell'occasione per mettere in vendita i propri prodotti.

 

Grande affluenza anche per la degustazione-evento dell'Associazione Italiana Sommelier che si è aperto con il saluto istituzionale del sindaco Balzani

 

Quasi un centinaio di persone si sono lasciate affascinare dagli itinerari di Serena Vernia tra Chiesa del Carmine e Torre Numai e altrettante hanno seguito, nel pomeriggio Enrico Bertoni alla riscoperta del borgo tra Ottocento e Novecento. Posti esauriti per il reading in Via Giorgio Regnoli con circa 50 persone a carpire i segreti delle Leonesse di Forlì illustrate dall'auotre Marco Viroli.

 

Shopping di qualità grazie ai negozi straordinariamente aperti. Quasi il 70% dei negozi del centro storico ha alzato le serrande per arricchire ulteriormente la domenica dei forlivesi; straordinaria adesione degli esercizi aderenti al circuito di Forlì nel Cuore: quasi tutti i 150 soci del consorzio hanno scelto di rendere ancora più vivo il centro storico. Legato al circuito Forlì nel Cuore e alle Feste dei Borghi c'è anche il concorso "Il Borgo dei Desideri": un'opportunità per ricevere buoni sconto e una cartolina per partecipare all'estrazione di un viaggio Costa Crociere e 4 voli per due persone dall'Aeroporto di Forlì. In tutta la settimana sono state 600 le cartoline imbucate nell'urna posta al Desk di Forlì nel Cuore. Il concorso continua per le prossime settimane di festa: dall'11 al 16 ottobre per la festa di Borgo Schiavonia, dal 18 al 23 per la festa del Borgo Ravaldino e dall'8 al 13 novembre per la festa di Borgo Cotogni. Appuntamento quindi al Desk di Forlì nel Cuore nei pressi di Corso Garibaldi.

 

Il programma dei Borghi in Festa è realizzato con la consulenza di Marco Viroli e Gabriele Zelli. Un ringraziamento speciale va alla Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna, main sponsor di Forlì nel Cuore per l'intero anno e a Viaggi Ramilli e SEAF che hanno messo in palio alcuni dei premi del concorso.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    ma cosa!!!????!!!! ribadisco: se per rivitalizzare il centro morto defunto da tempo non si puo puntare solo a festicciole di 2 vie con cibo e bevande modello eurochocolate di perugia in piccolo...e stop...accelerare i lavori dell'iper

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -