Forlì, la Fiera dell'Astronomia amatoriale punta di diamante di 'Expo Elettronica'

Forlì, la Fiera dell'Astronomia amatoriale punta di diamante di 'Expo Elettronica'

Forlì, la Fiera dell'Astronomia amatoriale punta di diamante di 'Expo Elettronica'

FORLI' - Nel weekend si rinnova l'appuntamento più atteso del calendario fieristico. La Fiera apre sabato alle 9 per l'edizione d'inverno di Expo Elettronica, il più importante evento 'consumer' del settore, con oltre 400 espositori provenienti da tutta Italia. Pezzi rari e idee regalo per tutti, Expo Elettronica si rivolge ad esperti, neofiti, elettroriparatori, radioamatori, appassionati del fai da te. Con un padiglione unico nel suo genere: la Fiera dell'Astronomia amatoriale.

 

Non c'è che l'imbarazzo della scelta: elettronica analogica, digitale e wireless; pc nuovi ed usati, periferiche, accessori e ricambi; attrezzature, schede e componenti per riparare o addirittura costruire da soli svariati dispositivi elettronici; telefonia; lettori mp3, mp4 e mp5, masterizzatori cd/dvd, TV, decoder, proiettori, parabole, net working, videosorveglianza, consolle per giochi. In pratica tutto quello che è 'home entertainment'.

 

Accanto al settore elettronico, che è il cuore dell'evento, altri filoni tematici rendono più ricca la tappa forlivese, unica nel suo genere. C'è Radio Expò, mercatino dell'usato, un settore rivolto a radioamatori: trasmettitori, antenne, componenti e gloriose radio d'epoca che riscuotono sempre un grande successo, a metà fra elettronica, bricolage e collezionismo.

 

Unica nel suo genere è la Fiera dell'Astronomia amatoriale  che riunisce aziende di settore, rivenditori e numerosi club di astrofili provenienti da tutta Italia. l'evento forlivese ha un alto contenuto divulgativo e a questo scopo promuove un fitto calendario di conferenze in collaborazione con UAI (Unione Astrofili Italiani), l'INAF (Istituto Nazionale di AstroFisica) e l'ASI (Agenzia Spaziale Italiana) quest'anno dedicati al tema ' Da Galileo al 2009. Il telescopio e il cammino verso la conoscenza'

 

Le stesse finalità divulgative guidano gli spettacoli proposti dal Planetario allestito per l'occasione. La partecipazione è gratuita previa prenotazione; sono previsti sei turni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 sia sabato che domenica.

 

Dopo l'interesse riscontrato nel 2008, un'intera area sarà dedicata ai test ottici: con l'aiuto di una stella artificiale sarà possibile sottoporre le proprie ottiche al giudizio di un esperto.

 

C'è inoltre un settore per fotoamatori, con macchine fotografiche analogiche e digitali, obiettivi ed accessori nuovi, usati e da collezione e due sala pose allestite per la manifestazione. Una ad ingresso gratuito con due modelle e l'altra, dedicata al 'Glamour', a pagamento e su prenotazione e la mostra mercato di dischi e cd usati e da collezione dove poter vendere, acquistare, scambiare e perché no, farsi valutare dischi e rarità. Un vero e proprio festival del vinile: sagomato, colorato, formato picture disc, 33 giri e 45 giri, Cd, album, singoli, doppi, con copertine apribili, fluorescenti, in rilievo, box commemorativi e limited edition.

 

Da ricordare infine il concorso dell'Inventore elettronico e l'amichevole partecipazione del gruppo Folug che con passione illustra al pubblico le opportunità e le novità dei sistemi operativi e dei software open source e il minicorso gratuito di avvicinamento all'elettronica organizzato dal Inware Edizioni.

 

Bus navetta gratuito dalla stazione ferroviaria alla Fiera: prima partenza ore 8.30 dalla stazione FFSS ultimo rientro dalla Fiera per la stazione ore 18. Passaggi ogni 20 minuti circa. Infoline  nei giorni di Fiera tel. 0543 793512. ingresso, valido per tutti i settori espositivi € 10,00, ridotto € 8,00 (da scaricare su expoelettronica.it). La manifestazione prosegue fino a domenica 6 dicembre ore 9/18.

 

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Birillo ha espresso la sua opinione, non vedo che male c'è. Comunque non ha senso pargonare la Fiera di Forlì con quella di Como, allora se andiamo in Svizzera probabilmente ce ne sarà una ancora migliore...

  • Avatar anonimo di schietto
    schietto

    @Birillo Una cosa è parlare bene di qualcosa, una cosa è fare gli spot. "bellissimo quello di Erba, molto luminoso, tutto con la mouette", io alla fiera non ci vado per la moquette... como o cuneo poco importa, per me sono uguali a canicattì. vatti a mangiare un comunista prima di andare alla fiera, vah.

  • Avatar anonimo di ReArtù
    ReArtù

    @birillo Mettendo la parola "Comunisti" in un contesto che non centra niente, dimostra che sei già pagato per parlare bene di Berlusconi.

  • Avatar anonimo di birillo
    birillo

    Le provvigioni, schietto ? Non male come idea. Se fosse vero che basta parlare bene di qualcosa o qualcuno per guadagnare soldi, parlerei bene anche dei comunisti. E poi....Erba è in provincia di Como e non Cuneo ! Meglio ripassare la geografia...

  • Avatar anonimo di schietto
    schietto

    Mah, mi piace l'astronomia ma non sono così appassionato tanto da arrivare fino in provincia di cuneo ad Erba (dove si troverà mai sto posto poi? se non era per quei due che ammazzavano i vicini manco si sapeva che esisteva...). devo dire che quella di Forlì l'anno scorso era molto interessante. Mi sa che birillo si prende qualche provvigione per la per i vari "bellissimo" e sviolinate varie...

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    E' un po' lontano però.

  • Avatar anonimo di birillo
    birillo

    Unica nel suo genere la fiera dell'astronomia ??? Mi risulta, perchè ci sono stato, che ce ne è stata una appena 3 settimane fa a Erba (CO) dove gli espositori erano il quadruplo fra italiani ed esteri, oltre alle numerose associazioni. Peccato che gli organizzatori non sappiano che la loro fiera forlivese è in netto declino e che la rassegna di Erba l'ha letteralmente surclassata. Pe non parlare poi del luogo (orribile il padiglione di Forlì, bellissimo quello di Erba, molto luminoso, tutto con la mouette, con 3 (e non 1) planetari funzioanti ed un convegno con 17 conferenze (e non 4 come a Forlì). Prima di sparare certe notizie, bisogna documentarsi !!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -