Forlì, la figura di Morgagni come uomo e scienziato in un incontro del Rotary

Forlì, la figura di Morgagni come uomo e scienziato in un incontro del Rotary

FORLI' - Il Rotary Club Forlì organizza Martedì 24 maggio 2011, alle ore 20,30, presso l'Hotel della Città a Forlì, un incontro durante il quale il Dott. Giancarlo Aulizio, Presidente dell'Ordine dei Medici di Forlì, parlerà sulla figura di "Morgagni: uomo e scienziato". L'incontro che sarà presieduto da Araldo Campanini, Presidente del Rotary Club Forlì, offrirà l'occasione ad Aulizio di tracciare un ritratto completo dell' illustre concittadino, definito a buon diritto, il Padre della patologia moderna.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Morgagni, nato a Forlì il 25 febbraio 1682, fu infatti il fondatore dell'anatomia patologica nella sua forma contemporanea e fu uno scienziato nel senso moderno del termine in quanto che nella sua attività di ricerca usò sistematicamente il metodo sperimentale, utilizzato poi da alcuni suoi allievi che diffusero il metodo morgagnano in tutto il mondo scientifico. Oltre che uomo di scienza fu anche un abilissimo clinico medico; personalità eclettica e di vasta cultura umanistica fu anche latinista, archeologo, botanico e storico. Una opportunità quindi, per conoscere più da vicino un grande personaggio precursore della moderna medicina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -