Forlì: la frazione di Pianetto "isolata" dalla Bidentina, interrogazione di Bartolini (PdL)

Forlì: la frazione di Pianetto "isolata" dalla Bidentina, interrogazione di Bartolini (PdL)

FORLI' - Una piccola frazione, quella di Pianetto, tra Galeata e Santa Sofia, che rischia di rimanere tagliata fuori per i lavori sulla Bidentina e pure con meno parcheggi di prima. E' la critica che muove Luca Bartolini, consigliere provinciale del Pdl, che assieme a Vittorio Dall'Amore ha inoltrato in Provincia un'interrogazione sulla Provinciale 4: tutto il paese resterebbe collegato al resto del territorio solo da un singolo accesso.

 

Bartolini rileva che "nei giorni scorsi, l'Amministrazione  Provinciale   insieme a quella locale, ha presentato a Pianetto di Galeata, con una pubblica assemblea,  il progetto di messa in sicurezza e ammodernamento del tratto in oggetto, ma con l'anomalia di una presentazione di un progetto alla comunità a lavori già appaltatati ed addirittura iniziati da 15 giorni".

 

La popolazione di Pianetto teme per quanto ha appreso durante la serata di presentazione, che salvo modifiche in corso d'opera , risulterebbe  che con la costruzione di una mega rotonda, verrebbero chiusi tutti gli accessi e le uscite da e per il borgo di Pianetto salvo una nuova bretella che consentirebbe sia l'entrata che l'uscita dal borgo.

 

Mentre ora il borgo attualmente è attraversabile a senso unico di marcia con almeno due possibilità di uscita e con possibilità di parcheggio da un lato,  mentre per Bartolini con il nuovo progetto il borgo di Pianetto verrebbe percorso  a doppio senso di marcia, senza possibilità di parcheggio da un lato della strada ,  con una nuova piccola rotonda a monte del borgo per consentire l'inversione di marcia con il limite però, visti gli spazi ristretti disponibili, soltanto a mezzi non superiori  a 35 quintali.

 

Bartolini spiega che "molti cittadini ci hanno fatto notare come   mentre si cercherebbe di mettere in massima sicurezza in maniera alquanto l'accesso e l'uscita per Pianetto pur di evitare accessi a raso, inspiegabilmente, nel lato fiume del progetto, pare che pur di non frazionare potenziali aree edificabili adiacenti alla strada,   non sarebbero state intercettate altre strade presenti che rimarrebbero con un pericoloso  accesso diretto sulla Bidentina  anziché essere  raccordate alla rotonda di nuova costruzione;

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -