Forlì: la Giovane Italia (Pdl) inaugura il 'Campus' alternativo

Forlì: la Giovane Italia (Pdl) inaugura il 'Campus' alternativo

Forlì: la Giovane Italia (Pdl) inaugura il 'Campus' alternativo

Durante la mattinata di martedì i ragazzi della Giovane Italia (movimento giovanile del PdL), insieme agli esponenti dell'associazione studentesca Azione Universitaria, hanno manifestato davanti all'ingresso della Facoltà di Scienze Politiche in via Giacomo della Torre contro il ritardo dei lavori di costruzione del Campus. I giovani del centro-destra forlivese hanno allestito una sorta di Campus "alternativo", comprensivo di mensa con rinfresco, che hanno poi inaugurato con tanto di taglio del nastro.

 

Nell'arco della mattinata, ha partecipato alla manifestazione anche il Coordinatore PdL- UdC in Consiglio Comunale Alessandro Rondoni. "E' da tanto che a Forlì si pontifica sul Campus e sulla mensa universitaria - affermano i giovani del PdL - ma nonostante addirittura sei anni fa ne siano state consegnate le chiavi dall'allora assessore Baciocchi all'allora rettore Calzolari durante una pomposa cerimonia di simil-inaugurazione che col senno di poi appare quasi grottesca, l'apertura di questa struttura, inizialmente annunciata per il 2007-2008, è slittata prima al 2009 e poi al 2011-2012. La settimana scorsa il Sindaco ha tenuto un "secondo battesimo dei lavori" in pompa magna: e si parla di 2013. Siamo sicuri che non si tratti di una continua asta al ribasso?".

 

E continuano: "Nonostante Forlì ospiti sedi di Facoltà da ormai vent'anni, è ancora priva delle strutture che normalmente caratterizzano una vera e propria ‘città universitaria'. E oltretutto dobbiamo anche considerare che, visti il suo ruolo e la posizione strategica, questo centro universitario porterebbe benefici non solo agli studenti universitari ma anche alla città nel suo complesso ed in particolare al centro storico e agli esercenti. E' il momento di dar una svolta alla situazione: ci auguriamo che l'Amministrazione Comunale la smetta con le cerimonie e non dilati ulteriormente i termini."


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -