Forlì: la Libertas Hockey va alla sfida in trasferta con Verona

Forlì: la Libertas Hockey va alla sfida in trasferta con Verona

FORLI' - La fase di Qualificazione, step intermedio del Campionato Nazionale di hockey in line di serie B, è giunta al suo epilogo e sabato 17 aprile alle ore 18 presso il Centro Sportivo “Avesani” di Verona la Libertas Hockey Forlì affronterà in trasferta i padroni di casa del CUS Verona.

 

Una partita che vale l’intera stagione, perché, come nelle migliori sceneggiature, l’unico posto disponibile per la Final Four del 1-2 maggio verrà assegnato all’ultima giornata: i forlivesi, infatti, conducono la classifica del girone C (Emilia Romagna-Veneto) con 10 punti, ma i veneti li seguono a distanza talmente ravvicinata (9 punti) che solo vincendo (o pareggiando) i romagnoli potranno proseguire la corsa alla promozione in A2, loro obiettivo stagionale.

 

Con una simile ambizione e soprattutto dopo il pareggio e la sconfitta rimediati nelle prime due giornate di questa fase, la vittoria è diventata una scelta obbligata per i ragazzi di coach Roberto Rizzoli, la cui scalata al vertice iniziava proprio dal successo casalingo (5-2) sul CUS Verona e da allora non si è fermata, né si dovrà arrestare ora che si è a un soffio dal passaggio di turno.

 

Per giocarsi le proprie chance fino in fondo, la Libertas Hockey Forlì si presenterà in terra veneta con il roster al completo e dovrà dare prova di grande determinazione, concentrazione in fase difensiva e concretezza in fase offensiva. Capitan Michele Rossi e compagni, inoltre, potranno avvantaggiarsi anche del supporto del loro pubblico, perché pur di non abbandonare la squadra in questo momento chiave della stagione, i tifosi forlivesi hanno organizzato un pullman con il quale si recheranno in trasferta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -