Forlì, la Locandiera di Goldoni in scena al Teatro Fabbri

Forlì, la Locandiera di Goldoni in scena al Teatro Fabbri

Forlì, la Locandiera di Goldoni in scena al Teatro Fabbri

Domenica 17 ottobre alle ore 16.30, al Teatro "Diego Fabbri" di Corso Diaz a Forlì, l'Associazione Culturale "Luckymera" presenta, in prima nazionale, "La Locandiera" di Carlo Goldoni. La regia a quattro mani è affidata ad Andrea Sansovini e Davide Benini che presenteranno un grande classico del teatro italiano in chiave fresca e comica, rinnovando il geniale e celebre testo goldoniano.

 

La Compagnia nasce dalla fusione di due realtà esistenti: il gruppo teatrale della parrocchia di Ravaldino, "il Magicomio" - già noto in città per i precedenti spettacoli "Di tutto per un sì", musical ispirato al celebre "Hallo Dolly!" e "Il malato immaginario" di Moliere - e dell'Associazione "Luckymera" già operativa nel mondo teatrale forlivese dai primi anni del 2000, giunta ad oggi nell'attuale assetto, rinnovato nella dirigenza e nei soci.

 

La commedia si sviluppa in due atti, della durata complessiva di due ore, di sano divertimento durante i quali le caricature comiche del Marchese di Forlipopoli e del Duca d'Albafiorita si intrecceranno in situazioni ingarbugliate con le gelosie di Fabrizio, servitore di locanda, verso Mirandolina nei suoi tentativi di seduzione del Cavaliere di Ripafratta. Il testo è il trionfo del femminismo di Mirandolina contro la misoginia del Cavaliere, uomo burbero e dominatore, costretto suo malgrado a piegarsi al potere delle donne.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -