Forlì: la piadina romagnola vola in Giappone

Forlì: la piadina romagnola vola in Giappone

Forlì: la piadina romagnola vola in Giappone

FORLI' - "Hai più pensato a quel progetto di esportare la piadina romagnola", cantava qualche anno fa Samuele Bersani, a Simone Guidi, che cura il marketing dell'azienda Come una Volta. Detto fatto, Guidi l'ha preso sul serio ed ha deciso di sbarcare da Forlì in Giappone. Con il padre Ilario, fondatore insieme alla moglie Rosanna dell'azienda, dal 14 al 23 aprile per 10 giorni propone ai giapponesi, presso i magazzini Mitsukoshi, uno dei più importanti department store del lusso di Tokyo, il suo prodotto.

 

L'azienda produttrice da oltre 25 anni di piadina romagnola tradizionale, fa assaggiare ai giapponesi tre prodotti speciali: piadina all'olio extra vergine, piadina al farro e piadina al kamut. Per l'occasione Matitegiovanotte. Forlì provvede ad un restyling del marchio storico e dell'immagine coordinata, progettando anche i materiali promozionali per la missione dell'azienda che ha saputo portare il prodotto artigianale nella grande distribuzione.

 

 

Come una volta, insieme a tre importanti ristoranti dell'Emilia Romagna (Osteria Francescana di Modena, Amerigo di Savigno e La Buca di Cesenatico) è stata invitata per promuovere l'eccellenza italiana. L'obiettivo di Simone Guidi è quello di esportare la piadina romagnola visto che, a poche centinaia di metri dalla sede di una multinazionale come la SONY, la piadina artigianale di Come una Volta ha già conquistato il gusto dei giapponesi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -