Forlì, la presidente di 'Romagna Acque' Bocchini ospite dell'incontro "Donne al comando"

Forlì, la presidente di 'Romagna Acque' Bocchini ospite dell'incontro "Donne al comando"

Forlì, la presidente di 'Romagna Acque' Bocchini ospite dell'incontro "Donne al comando"

FORLI' - Ariana Bocchini, presidente di Romagna Acque-Società delle Fonti Spa, è stata ospite mercoledì sera dell'incontro "Donne al comando", che ha inaugurato gli incontri annuali del prestigioso Osservatorio Godoli di Bologna, dedicati quest'anno all'imprenditoria al femminile. La Bocchini è stata protagonista di una lunga intervista a due assieme a Carla Ferreri, del CNR di Bologna, ricercatrice e imprenditrice, premiata come "innovatrice dell'anno" a livello nazionale: intervista moderata dal giornalista Fabio Raffaelli e introdotta dal professor Piero Formica, alla quale hanno assistito circa duecento invitati.

 

In una Sala Congressi con gente in piedi, a testimonianza dell'interesse per l'economia al femminile raccontata dalle stesse protagoniste, i due autoritratti hanno destato ammirazione per la determinazione con cui tanto la Ferreri quanto la Bocchini hanno perseguito, con carriere ventennali, l'obiettivo del primato. Non per una visibilità personale quanto "per lasciare a chi verrà dopo di noi aziende sane e competitive".

In particolare, della Bocchini è stata ricordata la carriera in gran parte politica (è stata tra l'altro la prima donna sindaco di Bertinoro, senza dimenticare il suo lavoro in Regione e la collaborazione con il ministro degli Affari Sociali, Livia Turco) oltre all'attuale ruolo che la vede alla testa di Romagna Acque, prima donna al vertice di una struttura che dà lavoro a 136 persone e vanta condotte per oltre 320 chilometri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -