Forlì, la privatizzazione del 'Ridolfi' unisce il consiglio Provinciale

Forlì, la privatizzazione del 'Ridolfi' unisce il consiglio Provinciale

Forlì, la privatizzazione del 'Ridolfi' unisce il consiglio Provinciale

FORLI' - L'aeroporto Ridolfi di Forlì al centro di un ordine del giorno del consiglio Provinciale. Dopo un'approfondita discussione, sul testo si è registrata la convergenza di tutti i gruppi consigliari, che hanno così voluto marcare un'unitarietà di vedute politiche, a sostegno del processo di privatizzazione. Nel dibattito, Stefano Gagliardi, capogruppo del PdL ha spiegato: "Ci è sembrato giusto in questa fase dare un segnale di unità del mondo politico".

 

 Sullo stesso tono Luciano Minghini, capogruppo del Pd: "Dal territorio deve partire un segnale in questa direzione: è stato un buon segno approvare un testo unitario, spero che si possa fare anche in altri consessi". Gian Luca Zanoni, capogruppo della Lega Nord, ha ammonito: "Auspichiamo che nessuno metta i bastoni tra le ruote di questo progetto che rappresenta un volano per il territorio. E' bene che esca fuori da quest'aula che c'è condivisione di intenti e di volontà politica da parte di tutti sull'aeroporto".

 

Ed infine Giovanna Perolari, capogruppo dell'Italia dei Valori: "Anche noi esprimiamo apprezzamento per la posizione presa dal Presidente della Provincia, da parte nostra guardiamo con estremo interesse e ottimismo l'offerta che è pervenuta al Ridolfi e che arriva come un faro dopo un tunnel in cui tutto sembrava buio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -