Forlì, la tangenziale Est avanza a grandi passi

Forlì, la tangenziale Est avanza a grandi passi

FORLI’ – La tangenziale est ritorna su piazza: l’iter di approvazione per il primo e il secondo lotto si è velocizzato. Merito delle pressioni su Anas e di un interessamento del viceministro all’economia Roberto Pinza. La spesa totale, di 108 milioni di euro, resta invariata, nonostante le modifiche. I lavori sul primo lotto sono già partiti ed ora si vede all’orizzonte l’approvazione di cinque diverse proposte di progetto.


Il primo lotto riguarda la zona da via Mattei all’altezza di viale Spazzoli, per un importo di 32 milioni di euro. Sono previste la costruzione di una strada a quattro corsie, di un sovrappasso ed un intervento di 1 chilometro e 800 metri. I lavori sono stati appaltati dall’Anas ad un’associazione temporanea d’impresa di Trento.


Il secondo lotto include l’area compresa tra via Placucci e viale Spazzoli. La spesa di 76 milioni di euro servirà ad operare su una lunghezza di 2 chilometri e 325 metri e su altri 950 metri. In progetto ci solo lo scolo Cerchia, per la raccolta delle acque della tangenziale e il sottopasso in galleria dell’aeroporto, che supererà i 550 metri. Questa volta i lavori sono appaltati ad un’associazione temporanea di imprese di Carpi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’impegno di Anas comprende altri tre lotti e l’asse di arroccamento. Per completare la tangenziale, l’iter è ancora lungo, si intravede una fine forse per il 2013.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -