Forlì, la Vem prepara il ritorno tra i professionisti

Forlì, la Vem prepara il ritorno tra i professionisti

Forlì, la Vem prepara il ritorno tra i professionisti

FORLI' - Dopo undici anni il Forlì basket si prepara a tornare tra i professionisti. Manca solo l'ufficialità, attesa per sabato prossimo, ma ormai non ci sono dubbi: la Vem Sistemi disputerà la stagione 2010-2011 in LegaDue. La Commissione Tecnica di Controllo, che doveva verificare i parametri di iscrizione di Barcellona Pozzo di Gotto, Vigevano e Fortitudo Bologna, non ha diramato martedì alcun comunicato. Ma solo la prima è riuscita a regolarizzare la sua posizione.

 

Lunedì Vigevano non ha trovato i 130mila euro per iscriversi alla prossima LegaDue. Ma qualora riuscisse a sistemare i conti entro sabato, giorno del consiglio federale, potrebbe essere ripescata se le altre aventi diritto dovessero rinunciare, o almeno potrebbe ottenere un diritto di A dilettanti.

 

Nei guai la Fortitudo, il cui patron Gilberto Sacrati non è riuscito a sanare i conti. Infatti avrebbe dovuto presentare delle carte con cui dimostrare d'aver pagato gli arretrati con l'erario e quelle del lodo Drucker, circa 1,7 milioni di euro). Non avendolo fatto, la Fortitudo Pallacanestro srl è ufficiosamente fuori dalla Legadue.

 

Insomma, sabato la Federazione ufficializzerà la mancata iscrizione dell'Aquila. A quel punto, il posto della Fortitudo in Legadue sarà preso dalla Vem Sistemi, battuta sul campo dai bolognesi il 16 giugno scorso in gara 5 della finale play off di A Dilettanti con un canestro di Matteo Malaventura all'ultimo secondo. Nel frattempo Forlì si sta già al ritorno tra i professionisti. Lunedì sera si è svolta un'assemblea dei soci per il passaggio della società a Srl.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -