Forlì, lavoratori della Manzardo in sciopero sotto la sede della Confcommercio

Forlì, lavoratori della Manzardo in sciopero sotto la sede della Confcommercio

Forlì, lavoratori della Manzardo in sciopero sotto la sede della Confcommercio

FORLI' - Giovedì mattina i lavoratori delle sedi romagnole di Manzardo si sono riuniti sotto la sede di Confcommercio in Piazzale della Vittoria a Forlì per manifestare la contrarietà ai licenziamenti. Lo sciopero dell'intero turno lavorativo  ha avuto un'adesione del 100%  da parte dei lavoratori e ha comportato la chiusura delle 8 sedi  in segno di protesta verso la multinazionale Manzardo Wolseley. Venerdì mattina l'incontro tra i sindacati e la direzione aziendale.

 

Nella mattinata di giovedì le Organizzazioni Sindacali assieme ai delegati sindacali hanno incontrato il Presidente e il Vice Presidente di Confcommercio di Forlì, i quali si sono resi disponibili a contattare già nella giornata  di oggi la direzione di Manzardo per ricercare tutte le soluzioni alternative ai licenziamenti e alla chiusura di uno dei maggiori poli di vendita del settore idrosanitario.

 

Le Organizzazioni Sindacali assieme ai delegati sindacali incontreranno venerdì mattina in sede sindacale la direzione aziendale per "richiedere il ritiro dei licenziamenti e l'apertura di un confronto costruttivo che salvaguardi i posti di lavoro".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Loris
    Loris

    Gli unici che non perderanno il posto sono gli utilissimi esponenti di confcommercio.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -