Forlì, Lega Nord: "Col blocco del traffico sembra che ci sia il coprifuoco"

Forlì, Lega Nord: "Col blocco del traffico sembra che ci sia il coprifuoco"

FORLI' - "Una Forlì al Valium, qualcosa di desolante oltre ogni misura: la ripresa delle attività dopo la pausa natalizia in città è stata la prova generale della pochezza politica di questa amministrazione e della volontà di Balzani di azzerare il centro di Forlì. Girare per il centro nella giornata di giovedì è stato come fare una passeggiata in una città sotto coprifuoco": è il commento sul primo giovedì senz'auto in centro della Lega Nord.

 

Continua il segretario provinciale Jacopo Morrone: "Ho il sospetto che il vero motivo dell'inutile blocco del traffico sia in realtà preparare i forlivesi a sgomberare il centro storico spostandoli verso l'area del nuovo centro commerciale". Continua Morrone: "Balzani ha dato volontariamente e scientificamente un'ulteriore pugnalata al già precario stato di salute del centro storico di Forli."

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    @cassandra Infatti credo che la soluzione proposta sia il miglior compromesso tra rispetto per l'ambiente e comodità per il cittadino. Sostenevo le stesse cose in tempi non sospetti, come ritengo che la situazione dei parcheggi a Forlì sia + che adeguata. E sono felice che la giunta non abbia ceduto alle sirene degli ecologisti talebani.

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Si vede che Morrone ha fatto un giro in centro di pomeriggio, ha visto i negozi chiusi ed ha pensato che fosse colpa del blocco del traffico. Concordo con Rath, e' insopportabile. Questo sito con quel banner di Bartolini la' in alto e qualunque sciocchezza di Rondoni, Nervegna, Pini o simili sbandierata come "notizia" e' sempre meno interessante, per l'informazione locale bisognera' cercare da altre parti.

  • Avatar anonimo di Manù
    Manù

    Ma veramente oggi ero in centro sia la mattina che il pomeriggio e non mi è parso che fosse una città "morta", comunque vorrei ricordare a Morrone che il suo presidente di circoscrizione, con un documento proposto in consiglio, dichiarava che il centro va ripulito facendo chiudere tutti i pubblici esercizi responsabili di degrado e inquinamento acustico. Qui la faccenda sta in poco posto...o rivitalizziamo il centro aprendo locali, ma si indigna Fusconi, o li chiudiamo tutti e facciamo morire il centro sorico, salvando le orecchie del presidente di circo 1...mettiamoci d'accordo signori leghisti, mi sa che questo denota quanto strumentali siano le vostre invocazioni!

  • Avatar anonimo di Lepidus
    Lepidus

    ma per favore... i forlivesi sono già impegnati da un pezzo scientificamente a recarsi verso altre città dove ci sono iper e outlet a volontà. Solo a Forlì i commercianti non l'hanno capito, e infatti basta vedere le dimensioni delle varie Ascom...

  • Avatar anonimo di Cassandra
    Cassandra

    "basterebbe pensare al fatto che lo scorso anno il blocco era cittadino, oggi è limitato a una parte del centro" dice il signor vico, riconoscendo che il blocco meno è esteso meglio è.

  • Avatar anonimo di Rath
    Rath

    E' a dir poco insopportabile. Potrebbero fare una rubrica giornaliera. Ogni tanto risparmiaci le tue opinioni. Thanks

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    Prendiamo atto che anche l'amico Morrone sta giustamente preparandosi alla corsa per le regionali. Ma tra un Nervegna e che s'impegna e un Morrone che si impone, preferiremmo un po' meno demagogia e un po' più di idee.... basterebbe pensare al fatto che lo scorso anno il blocco era cittadino, oggi è limitato a una parte del centro. Quanto agli iper, credo che nei comuni amministrati dalla lega ce ne siano molti, ci aspettiamo che li si faccia chiudere....

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -