Forlì: liberalizzazione dei bus, un convegno fa il punto della situazione

Forlì: liberalizzazione dei bus, un convegno fa il punto della situazione

FORLI' - " Il processo di liberalizzazione del trasporto pubblico locale. Riflessioni su quanto accaduto e sulle prospettive, con particolare attenzione al ruolo degli enti locali e delle loro agenzie". E' il titolo del convegno che si tiene il 25 novembre prossimo, ore 9, presso la Sala Arancione della Fondazione Cassa di Risparmi di Forlì.

 

Sono passati oltre dieci anni da quando la legge 422 del 1997 ha avviato il processo di liberalizzazione del trasporto pubblico, affidando alle regioni la competenza in materia e anche la gestione delle risorse, e creando i presupposti, di fatto, anche delle agenzie per la mobilità. Eppure molti fattori hanno rallentato questo processo, impedendone la piana attuazione. Ora, l'imminente entrata in vigore del regolamento europeo in materia e le novità introdotte dal DL 135/09, impongono una riflessione operativa.

 

Il convegno metterà a confronto tutti i protagonisti istituzionali e tecnici di questo percorso, per analizzare e mettere a fuoco i nodi irrisolti, anche a fronte delle novità normative introdotte a livello comunitario e nazionale, e individuare un punto di partenza per un'analisi che definisca in maniera chiara e univoca i ruoli, le competenze, le modalità operative e le risorse a disposizione.

 

Interverranno: Massimo Bulbi, Presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Alfredo Peri, Assessore alla mobilità della Regione Emilia-Romagna, Marcello Panettoni e Guido Del Mese presidente e direttore di Asstra, Paolo Lucchi, Sindaco di Cesena, Giancarlo Biserna, Assessore alla mobilità del Comune di Forlì, Annita Serio direttore Federmobilità, Giulio Guerrini, direttore Atr Agenzia mobilità di Forlì-Cesena, Ubaldo Marra Presidente AVM e Roberto Cavalieri, direttore AVM SpA/ presidente onorario UITP. L'Assessore alla mobilità della Provincia di Forlì-Cesena Marino Montesi concluderà l'incontro di studio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -