Forlì: manifesti elettorali abusivi rimossi dalla Polizia Municipale

Forlì: manifesti elettorali abusivi rimossi dalla Polizia Municipale

Forlì: manifesti elettorali abusivi rimossi dalla Polizia Municipale

FORLI' - La Polizia Municipale di Forlì dichiara guerra ai manifesti elettorali abusivi e si moltiplicano i controlli in vista delle elezioni amministrative ed europee del 6-7 giugno. Giovedì il personale del comando di Corso della Repubblica ha provveduto alla rimozione di numerosi cartelloni del candidato alle europee dell'Udc Tiziano Motti affissi in spazi riservati ad altri partiti, in particolar nel cuore del centro cittadino vicino a Piazza Saffi.

 

Tutta la città continua ad esser battuta palmo a palmo dalle pattuglie dei vigili urbani nel rispetto del regolamento elettorale.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Gianluca C.
    Gianluca C.

    Li staccano i rumeni clandestini, per questo non li trovano ahahahah

  • Avatar anonimo di innominato
    innominato

    in effetti vota motti sembrava vota antonio la quaglia di toto,pero nessuno cerca chi stacca i manifesti della lega, e bravi compagni vigili ma si fara dura

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -