Forlì, Mantellini (Destra sociale): "L'effetto di un cardiologo all'aeroporto"

Forlì, Mantellini (Destra sociale): "L'effetto di un cardiologo all'aeroporto"

FORLI' - Il 19 settembre 1936 durante un forte temporale Mussolini inaugurò l’aeroporto Luigi Ridolfi di Forlì. Fu un bel regalo del Duce alla sua (quasi) città natale e a quel tempo si considerò anche un’opera di grande prestigio che anticipò i tempi, perché nello sviluppo dell’aviazione si vedeva il futuro dell’Italia. Infatti quello di Forlì è uno dei più antichi aeroporti del nostro Paese e il primo di tutta l’Emilia-Romagna! Dopo la guerra questo regalo fu considerato incomprensibilmente scomodo, tanto scomodo, che invece di curarne la crescita, si è provveduto a tarparne le ali, sviluppando proprio attorno al Ridolfi la città!


Qualche anno fa l’amministrazione di centro-“sinistra” decise che si doveva recuperarlo e rivalutarlo con conseguente gioia di chi, come me è “nostalgico” e con la conseguente avversione di tutti quelli, ai quali questa struttura poteva creare solo problemi e disturbo, ossia a quella parte della città cresciuta attorno all’aeroporto. I nostri “bravi” amministratori hanno dimostrato la loro “fenomenale bravura” anche nella gestione del medesimo. Il loro ottimismo è sempre altissimo. Infatti dopo aver perso Ryan Air e in questi giorni addirittura Wind Jet, anche Rusticali, Presidente di Seaf, ha lasciato intendere che non ci si deve preoccupare, perché “si troveranno altre soluzioni…”.


E’ evidente ormai a tutti che la scelta di affidare a un cardiologo una gestione politica dell’aeroporto si sia rivelata sbagliata,a tal punto che ci si potrebbe chiedere: quando si dovrà scegliere il prossimo Primario di Cardiologia, l’apparato del P.D. chi proporrà, un pilota d’aereo? Occorre una ricollocazione del Ridolfi con una gestione tecnica, per scongiurarne il fallimento ed evitare di fare il deserto, perché se accadesse il peggio, si aprirebbero le porte ad una speculazione edilizia in quella zona tale, che arriverebbero da Palermo e dalla Calabria per fare affari a Forlì, se ancora non sono venuti… Comunque dal “bel” discorso di Rusticali deduco che dobbiamo avere sempre ottimismo, idee sempre più brillanti e…tasche sempre più vuote!

 

Andrea Mantellini

Cons. Circoscrizione 1, Destra Sociale - Forlì

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -