Forlì, martedì nero per i cacciatori di funghi: un altro ferito in Campigna

Forlì, martedì nero per i cacciatori di funghi: un altro ferito in Campigna

Forlì, martedì nero per i cacciatori di funghi: un altro ferito in Campigna

FORLI' - Martedì da dimenticare per i "fungaioli" romagnoli. A poche ore dall'incidente avvenuto ad una 63enne a San Benedetto in Alpe, il personale del Soccorso Alpino è stato impegnato nel soccorso di un altro ricercatore di funghi, incappato in una brutta caduta. L'episodio si è consumato in Campigna, nel sentiero che porta al rifugio Fontanelle, zona Burraia. A ricostruire la dinamica della caduta è stato il ferito stesso, che ha chiesto l'intervento dei soccorritori.

 

L'uomo, un forlivese di 34 anni, ha spiegato che stava cercando i funghi, quando è finito in una scarpata, ruzzolando per una decina di metri e finendo nel sentiero che conduce al rifugio Fontanelle. Nella caduta ha riportato lesioni agli arti inferiori.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soccorso dai sanitari del ‘118', presenti sul posto con un'ambulanza, è stato trasportato poi con l'elimedica arrivata da Bologna (quella di Ravenna era impegnata in un incidente a Brisighella) all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -