Forlì, medaglia di bronzo per il Circolo schermistico forlivese al Regionale di spada

Forlì, medaglia di bronzo per il Circolo schermistico forlivese al Regionale di spada

FORLI' - Si è coronata con la conquista della medaglia di Bronzo la squadra maschile del Circolo Schermistico Forlivese nel Campionato Regionale di spada. Nella finale per il 3° posto, svoltasi giovedì 5 maggio presso il Centro Tecnico Federale di Imola, i nostri ragazzi hanno sconfitto la forte compagine del C.S. Imola al termine di un incontro combattutissimo concluso solo alla priorità.

 

Vista la qualità delle 15 squadre che hanno partecipato al Campionato, quello ottenuto dagli schermitori del Circolo Forlivese è un risultato di assoluto prestigio che testimonia una volta di più l'impegno e la qualità del lavoro che i ragazzi svolgono quotidianamente in palestra sotto l'attenta guida dei maestri Igor Efrosinin e Michele Mazzetti.

 

Rigorosamente in ordine alfabetico un plauso e un ringraziamento va a Luca Baldacci, Alexei Efrosinin, Riccardo Genovese, Thomas Maestri, Matteo Piani e Julius Spada che si sono alternati durate la fasi del Campionato nel difendere i colori del Circolo.

 

Anche la squadra femminile composta da Angeli Mariano, Lucrezia Querzola e Valeria Spazzoli ha partecipato al Campionato Regionale chiudendo con buon 5° posto alle spalle di formazione molto esperte facendo intuire ottimi margini di progresso per il futuro considerata la giovane età delle ragazze.

 

Buona anche la prova dei ragazzi del Circolo Schermistico Forlivese in Coppa Italia di spada maschile open che si è tenuta ad Adria (RO) nel fine settimana. La rappresentativa forlivese era composta da 6 atleti, buona la prova di Luca Baldacci che con il suo 23° posto è riuscito già ad ottenere il pass per la 1^ prova di qualificazione nazionale open della prossima stagione che, come di consueto, si terrà a Ravenna e altrettanto bravo è stato Alexei Efrosinin che con il 39° posto ha ottenuto anche lui la qualificazione per Ravenna.

 

Riccardo Genovese ha fatto bene i gironi e nelle dirette si è un po' rilassato chiudendo al 136° posto, discorso diverso invece per Iulius Spada che invece non aveva fatto al meglio i gironi ma nelle dirette ha tirato bene battendo avversari che lo sopravanzavano in classifica, chiudendo la sua fatica al 126° posto. Matteo Piani ha fatto bene i gironi ma nelle dirette non è riuscito ad imporre la sua scherma chiudendo al 177° posto ma mostrando ampi miglioramenti rispetto all'anno precedente. Tomas Maestri dopo che solo 15 giorni fa nelle qualificazioni era giunto 3° è incappato in una giornata negativa, ma sappiamo tutti molto bene il suo valore e il 292° posto non gli rende sicuramente giustizia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora la stagione va in archivio e tirando le somme il maestro Igor Efrosinin si è detto soddisfatto dei ragazzi che oltre ad aver ottenuto buoni risultati hanno dimostrato di essere in costante crescita anno dopo anno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -