Forlì, "Media Education": un convegno per conoscere le esperienze di educazione ai media

Forlì, "Media Education": un convegno per conoscere le esperienze di educazione ai media

FORLI' - ‘Media Education' è il tema del convegno distrettuale che si svolgerà sabato 26 febbraio (inizio ore 9.30) nel Salone Comunale di Forlì, organizzato dai tre Lions Club cittadini (Host,  Giovanni de Medici e Valle del Bidente) in collaborazione con il Centro Documentazione Apprendimenti del Comune di Forlì, per dare la parola agli insegnanti e agli studenti sulle loro esperienze di educazione ai media. Il programma e gli obiettivi sono stati illustrati dall'Assessore alle politiche educative Gabriella Tronconi, da Walter Neri e Santa Todero (Presidenti di due dei tre Lions Club coinvolti), dal coordinatore del progetto Paolo Dell'Aquila, dalla dirigente didattica Graziana Neri e dalla responsabile del CDA Rita Silimbani. 

 

La media education è lo studio, l'insegnamento e l'apprendimento dei moderni mezzi di comunicazione ed espressione considerati come specifica autonoma disciplina nell'ambito della teoria e della pratica pedagogiche. Essa comprende interventi nelle scuole, volti ad insegnare le pratiche mediali, il ruolo dei mezzi di comunicazione all'interno della società ed anche le modalità di lavoro creativo con cui essi possono essere utilizzati.

 

Per trattare un argomento di tale attualità in modo strettamente connesso con il territorio, si è deciso di promuovere un seminario, indirizzato agli operatori scolastici ed alla cittadinanza, rivolto ad illustrare come queste temi vengano ora trattati negli istituti scolastici, in riferimento soprattutto ai nuovi media digitali. L'intervento dei Lions Club Forlì Valle del Bidente, Forlì Host e Forlì Giovanni de' Medici consiste nel promuovere il confronto fra le esperienze scolastiche che abbiano gestito progetti di media education e di divulgazione dei medesimi all'opinione pubblica. Per questo sono stati coinvolti gli Assessorati alle Politiche Educative e Formative del Comune di Forlì e della Provincia di Forlì-Cesena. L'iniziativa  in continuità con il percorso formativo rivolto agli insegnanti, organizzato dal Centro Documentazione Apprendimenti del Comune di Forlì, condotto dalla Prof.ssa Maria Ranieri, dell'Università di Firenze. Si propone come momento finale di riflessione e di confronto, in cui si analizzeranno i risultati operativi conseguiti. Accomapgnerà la riflessione la presentazione della ricerca "Le buone pratiche di Media Education nella scuola dell'obbligo. Una ricerca empirica in Emilia-Romagna", promossa dal Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" dell'Università di Bologna diretto da Roberto Farné. Al momento pubblico parteciperanno diversi istituti forlivesi, che presenteranno le loro esperienze ed i loro progetti di media education.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -